Con il Cuore

Chiusura scuola, assessore Travicelli augura buone vacanze estive

Travicelli: "Grazie a tutti, per farmi sentire ogni giorno una di voi, per avermi accolta nelle vostre scuole, come una persona di famiglia"

Chiusura scuola, assessore Travicelli augura buone vacanze estive

Chiusura scuola, assessore Travicelli augura buone vacanze estive

da Claudia Maria Travicelli (Assessore alle Politiche Scolastiche ed Educative)
Cari studenti, Care studentesse,
le vacanze estive sono arrivate, vi confesso che l’anno scolastico che si sta concludendo è stato per me un anno davvero speciale. La Città di Assisi, con voi, ha potuto partecipare a tante iniziative che ci hanno permesso di vivere delle belle esperienze e di conoscerci ancora meglio. I momenti che ho avuto l’onore di condividere con tutti voi, sono stati per me una preziosa conferma delle vostre enormi potenzialità, difatti siete dei giovani capaci e sensibili, portatori di risposte sagge anche a temi delicati che richiedono riflessioni importanti. Ciò deve essere di stimolo per chi ha il dovere, come noi, di adoperarsi seriamente e con coscienza, per costruire una società migliore in cui farvi vivere.

Il vostro è un vero e proprio lavoro, non dimenticatevi che è uno straordinario privilegio, che comporta sacrifici per voi, ma anche per le vostre famiglie, le vostre  attività si arricchiscono di significati e di valori, anche perché alle materie canoniche si aggiungono dei validi progetti extrascolastici. Grazie a queste iniziative le vostre scuole diventano veri e propri laboratori di cultura, palestre di vita comune, in cui elaborare i migliori concetti acquisiti durante le lezioni teoriche, di tutto ciò ragazzi, dovete farne tesoro.

Vi auguro di trascorrere delle buone vacanze, divertitevi, riposatevi, ricaricatevi  di energie nuove e siate sempre voi stessi. Io, sono già al lavoro per preparare un nuovo anno scolastico, che abbia come filo conduttore i vostri desideri, le vostre aspettative e tante proposte e progetti stimolanti. In bocca al lupo ed incrocio le dita per tutti i ragazzi e le ragazze, che a breve affronteranno l’esame di terza media e l’esame di maturità, un momento indimenticabile, fondamentale della vostra vita. Ringrazio nuovamente, tutti i Dirigenti  Scolastici  e gli insegnanti per l’affetto, la correttezza e l’importante e continuo confronto costruttivo.

Ai responsabili, ai docenti e a tutto il personale delle Scuole paritarie private e dei nidi privati, va il mio grazie e il mio pensiero. Alle famiglie, che devono fare i conti ogni giorno con vari problemi, auguro il meglio, possano continuare con più serenità a supportare le scelte e le ispirazioni dei propri figli. Un sentito ringraziamento per la continua attenzione e il proprio servizio affrontato con grande responsabilità, va al personale non docente. Grazie a tutti, per farmi sentire ogni giorno una di voi, per avermi accolta nelle vostre scuole, come una persona di famiglia ed avermi fatto conoscere il vostro splendido mondo.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*