Francesco abbraccia Benedetto, concerto di beneficenza nella Basilica Superiore di Assisi

Sabato 8 ottobre alle ore 21, le offerte devolute a sotegno della Comunità Benedettina di Norcia colpita dal sisma del 24 agosto

Francesco abbraccia Benedetto, concerto di beneficenza nella Basilica Superiore di Assisi

“Francesco abbraccia Benedetto”, concerto di beneficenza nella Basilica Superiore di Assisi. ‘Francesco abbraccia Benedetto’. Con questo titolo dallo spirito solidaristico si presenta il concerto evento di beneficenza, a sostegno della Comunità Benedettina di Norcia, seriamente colpita dal sisma del 24 agosto scorso che sarà eseguito ad Assisi sabato 8 ottobre alle ore 21,00, presso la Basilica Superiore di San Francesco.

Il concerto di beneficenza è stato promosso con unità di intenti dagli esecutori: il Coro San Benedetto ‘Città di Norcia’, diretto da Luca Garbini; la Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco di Assisi, diretta da Padre Giuseppe Magrino; il Coro Polifonico Città di Subiaco, diretto da Fernando Stefanucci e l’Ensemble Assisi Suono Sacro diretto da Andrea Ceccomori. Una serata di musica che richiama anche un appuntamento che non c’è mai stato domenica 28 agosto a Norcia, a causa dell’evento che ha sconvolto il centro Italia, giorno in cui si sarebbe dovuta esibire la Cappella Musicale di Assisi su invito del Coro San Benedetto.

Il programma di sabato sera è incentrato sulla musica sacra e polifonica: dal Cantico delle Creature, francescano, ai canti gregoriani, legati alla preghiera benedettina, passando per autori quali Scarlatti, Faurè, Mozart, Bach e Monteverdi con il ‘Magnificat’; preziose note si dirameranno al cospetto della meravigliosa volta ‘blu’ di Giotto, già scenario inconfondibile di prestigiosi concerti nel corso dell’anno.

Ritrovarsi ad Assisi dunque, coinvolgendo altre realtà musicali, è stato spontaneo e naturale visto che ognuno è legato alla città di  Norcia; entrambe le città poi che hanno dato i natali a due pilastri della Cristianità, quali San Francesco Patrono d’Italia e San Benedetto, patrono principale d’Europa, sono state colpite da eventi sismici.

Da Assisi, nella settimana che conclude i festeggiamenti in onore di San Francesco, un messaggio in musica che sia foriero di pace e speranza per una pronta ripartenza.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*