Inizio anno scolastico, gli auguri da Claudia Maria Travicelli

Travicelli, lo studio vi renda sempre ed ovunque liberi ed onesti, vicini ai più deboli

Inizio anno scolastico, gli auguri da Claudia Maria Travicelli

Inizio anno scolastico, gli auguri da Claudia Maria Travicelli

da Claudia Maria Travicelli (ex assessore alle Politiche Scolastiche)
ASSISI – Carissimi, con il cuore e con l’affetto di sempre, mai lontana dalle vostre scuole, con la convinzione che nessuno potrà mai allontanarmi da voi, voglio augurarvi un sereno e proficuo avvio delle attività scolastiche.

“L’apertura di un nuovo anno è un momento emozionante sia per i bambini, i ragazzi, i genitori, i nonni, i dirigenti, i docenti tutti ed il personale amministrativo ed ausiliario, al tempo stesso è un’occasione per riflettere sull’importante ruolo che la scuola è chiamata a svolgere nella formazione.

Il primo giorno di scuola è sempre un’emozione, l’avvio di ogni esperienza racchiude in sé tante meravigliose aspettative, dei sogni, delle speranze e talvolta anche piccole ed emozionanti paure. Sentimenti che rappresentano il bello della vita a qualsiasi età, in modo particolare nell’età scolare, di questi momenti, di queste esperienze e di questo magnifico tempo fatene un buon uso.

Lasciatevi ogni giorno coinvolgere dal gusto dell’interesse della conoscenza, partecipando con grande interesse ed entusiasmo alla vita scolastica, date alla scuola l’importanza che merita, perché è lì che avverrà la vostra crescita culturale, sociale ed umana.

Da sempre per me osservare, con grande semplicità i vostri volti, non solo nel primo giorno di scuola, mi ha dato grandi emozioni e ne ricorderò sempre i sentimenti, l’allegria, la scanzonatezza, la curiosità colorata d’affetto e dalla voglia di crescere. La Scuola è la culla delle vostre idee e delle nostre aspirazioni, ogni progetto parte da lì, da quel fermento inarrestabile che, in primo luogo unisce e fortifica la cultura.

Lo studio vi renda sempre ed ovunque liberi ed onesti, vicini ai più deboli, vi apra le strade del futuro, affinché quello che voi desideriate diventi realtà, senza mai dimenticare però, l’importanza dei tanti sacrifici delle vostre famiglie. A tutti, infine, l’augurio di continuare come sempre a lavorare con entusiasmo, nella consapevolezza dei continui sforzi, che vengono richiesti a tutte le componenti della scuola, soprattutto oggi, in un momento così delicato e complesso.

Buon anno di studio e di lavoro a tutti, con affetto sincero, Claudia Maria Travicelli

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*