Natale Assisi, dopo l’Immacolata continuano gli eventi in città

Fino al 18 dicembre, continua "Giovani, scuola e volontariato, ad Assisi insieme si può"

Natale Assisi, dopo l’Immacolata continuano gli eventi in città ASSISI – Dopo gli eventi dell’Immacolata, Natale ad Assisi – Un sogno nel cassetto, il progetto di promozione organica, organizzato dalla Città di Assisi, con la preziosa collaborazione di Confcommercio, Confesercenti, Saba e Unpli Umbria, continua anche nel weekend, con tanti appuntamenti (visibili per intero nella brochure disponibile www.nataleassisi.it) ad animare la Città Presepe dell’Umbria e le sue frazioni.

Continua in Piazza del Comune La magia del Natale ad Assisi, appuntamento  organizzato dall’Associazione Assicity  giunto alla sua sesta edizione, con – tra gli appuntamenti per i più piccoli –  il Trenino itinerante in collaborazione con FS Busitalia, i pony per bambini a cura della Società Ippica di Foligno, e “Il dolce in una stanza. Biscotteria per piccoli pasticcioni”, presso La Residenza La Corte a cura di Popa Simply Food e Sara Papazzoni Chef, gli spettacoli Bolle di Sapone Giganti con il Mago Bolla e Stramagante Magic Show. I concerti del weekend sono con le canzoni natalizie della scuola primaria Sant’Antonio (sabato ore 10.30), il concerto di Less Is More Project (sabato alle 18) e  Diraq Play Black (domenica ore 17.30). La Magia del Natale ad Assisi 2016 prevede anche iniziative a favore delle popolazioni colpite dal sisma, racchiuse nella cornice “Buon Appetito”, il cui ricavato sarà devoluto alle zone terremotate: all’interno del Villaggio Natalizio per tutta la durata della manifestazione saranno presenti degli stand gastronomici dove sarà possibile acquistare prodotti tipici delle popolazioni colpite dal sisma. Sabato 10 dicembre e sabato 17 dicembre, dalle 18, un piatto di Norcina e di Amatriciana (iniziativa a cura dell’Associazione Quelli del Bronx, costo del biglietto 5 euro).

Fino al 18 dicembre, continua “Giovani, scuola e volontariato, ad Assisi insieme si può”, il Natale delle scuole e della solidarietà, in collaborazione con gli Istituti Scolastici di Assisi e con le Associazioni del Territorio.  (Sala Del Capitano del Popolo) a cura dell’Assessore alle Politiche Scolastiche ed Educative e ai Servizi Sociali Claudia Maria Travicelli. Sabato 10 dicembre alle 17 presso la Sala della Conciliazione, Città di Assisi e il Comitato Daniele Chianelli presentano il libro “Con un poco di zucchero la pillola va giù”. Domenica 11 alle 16, all’interno della mostra Alberi d’Autore – 4^ Edizione a cura dell’ Accademia Punto Assisi, la premiazione e “Legate da un filo d’amore e di solidarietà”, saranno presenti e premiate le signore terremotate di Cascia e il Punto Rosa, alla presenza della presidente dell’ Accademia Punto Assisi Tiziana Borsellini e dell’assessore Travicelli.

“Johannes Joergensen e San Francesco” a cura del Prof. Nicolangelo D’Acunto è il convegno in scena alle 17 di sabato presso l’Oratorio di Santa Chiarella in occasione del 150° anniversario della nascita di Johannes Joergensen. Prevista anche un esecuzione musicale del “Mattutino Assisano” di Albino Varotti con versi di J. Joergensen a cura dell’ “Ensemble Commedia Harmonica” di Assisi diretto da Umberto Rinaldi e la presentazione in anteprima del documentario: “Johannes Joergensen: il pellegrino danese” di Arturo Sbicca.

A Santa Maria degli Angeli, sabato 10 dicembre alle 15.30 presso il palazzo del Capitano del Perdono, sarà inaugurata la “Mostra di Uniformi Storiche delle Forze di Polizia“: all’inaugurazione, parteciperanno l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia di Stato e la Polizia Penitenziaria. La mostra –organizzata dall’Associazione Priori del Piatto di Sant’Antonio e dai Priori Serventi 2017 – rimarrà aperta fino al 23 gennaio 2017.

Sempre nella giornata di sabato, presso l’Hotel Valle di Assisi, l’Hour of Code con il video maker Mario Mele: Hour of Code è un evento mondiale per l’educazione alla programmazione (coding) per i bambini e ragazzi. La giornata parte alle 16 con il  Coding per Principesse (impara a programmare con le principesse Elsa e Anna di Frozen), prosegue alle 17 con Hour of Code 5-10 anni e continua alle 18 con Hour of Code 10-15 anni e oltre. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione con il patrocinio del Ministero dell’Istrizione MIUR e della fondazione CODE.ORG

A Rivotorto di Assisi, l’11 dicembre a cura della locale Pro loco, Aspettando il Natale, offerte e iniziative durante l’intera giornata ed animazione per grandi e bambini con street band, Babbo Natale ed Elfi, mentre alla Minigallery di Assisi, alle 18 di domenica, verrà inaugurata la mostra, a cura di Gina Park, Le 1000 facce della Luna, composta dai dipinti che l’artista koreano Ghiru Kim (Busan – Korea, 1961) sta realizzando proprio in questi giorni nella sua casa studio di Assisi dove si è appena trasferito e rimarrà per due mesi. Kim è tra i più importanti artisti coreani contemporanei e ha deciso di dedicare l’ultima parte della sua carriera al continente europeo partendo proprio da Assisi. Ancora prima, al Bosco di San Francesco, il Fai organizza “Natale al bosco – Il Natale della Foresta”, lezioni di disegno di animali ed alberi con Matteo Gaggia, bravissimo illustratore di libri per bambini.

Il 10 e l’11 dicembre al Lyrick di Santa Maria degli Angeli lo spettacolo E… se il tempo fosse un gambero, uno dei capolavori della commedia musicale italiana firmati dalla coppia Garinei e Giovannini, che torna in scena per la regia di Saverio Marconi, coreografie Rita Pivano, direzione musicale Maurizio Abeni; protagonisti Francesco Pannofino e Emy Bergamo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*