Arrestato un 38enne per Minacce e Aggressione a Poliziotti

Operazione antidroga della polizia di Stato di Assisi
https://www.pillamaro.it/

Arrestato un 38enne per Minacce e Aggressione a Poliziotti

arrestato un 38enne  – La Polizia di Stato del Commissariato di Assisi ha proceduto all’arresto di un cittadino italiano nato nel 1985, noto alle autorità per i suoi numerosi precedenti penali. L’uomo aveva tenuto un comportamento ostile e minaccioso nei confronti di un dipendente di un esercizio commerciale a Bastia Umbra, e quando gli agenti sono intervenuti per aiutare, li ha aggrediti.

Il dipendente, spaventato dalle minacce dell’individuo, aveva chiesto assistenza alla Polizia di Stato. Gli agenti sono giunti sul luogo e hanno cercato di avvicinarsi all’uomo, il quale fin da subito ha mostrato un atteggiamento minaccioso e poco cooperativo, rifiutandosi di fornire le sue informazioni personali.

Nonostante i tentativi di calmarlo, l’uomo ha mantenuto un atteggiamento aggressivo, insultando gli agenti e puntando loro una torcia negli occhi. Un agente ha cercato di fermarlo, ma è stato colpito con alcuni pugni in viso.

Anche l’intervento di un’altra agente, giunta in soccorso, non è riuscito a contenere la furia dell’uomo, che è stato infine immobilizzato grazie all’uso di uno spray al peperoncino. Gli agenti sono riusciti a contenere in sicurezza l’individuo dopo una breve colluttazione.

Dopo essere stato portato all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia per ricevere le cure necessarie, l’uomo è stato arrestato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di minacce e lesioni personali.

In seguito all’udienza di convalida dell’arresto, il Giudice per le Indagini Preliminari (G.I.P) ha emesso una misura cautelare nei confronti del 38enne, obbligandolo a rimanere presso la sua abitazione dalle ore 21:00 alle ore 07:00.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*