Virtus Assisi Basket, tutti in campo guidati da istruttori di primo livello

Francesco Calisti, responsabile settore giovanile: “L’entusiasmo è tanto, realizziamo un grande sogno"

Virtus Assisi Basket, tutti in campo guidati da istruttori di primo livello

Virtus Assisi Basket, tutti in campo guidati da istruttori di primo livello

ASSISI, 1 settembre 2017  – Ripartirà la prossima settimana la stagione dei giovani targata Virtus. Al via tutte le attività della società con, ai nastri di partenza per l’annata sportiva 2017/2018 del settore giovanile, basket e minibasket. Un settore giovanile già colmo di ragazzi e che ne attende tanti nuovi fra le proprie fila, che saranno i veri protagonisti con la palla a spicchi dello sport tanto amato, guidati da allenatori esperti e consolidati, oltre ai tanti coach ed istruttori emergenti che la Virtus ha voluto facessero parte di questo grande progetto.

PalaItis, R. Bonghi, Giovanni XXIII (nel Comune di Assisi), PalaGiontella (nel Comune di Bastia Umbra), le palestre nelle quali verranno effettuati allenamenti e partite e che saranno punto di riferimento per i tanti bambini e ragazzi e per le proprie famiglie. Formiche per l’avvicinamento alla pallacanestro e Minibasket, per i nati dal 2006 al 2013 (Formiche 2012-2013, Pulcini 2010-2011, Scoiattoli 2008-2009, Aquilotti 2007-2008, Esordienti 2006), Under 13 (2005), Under 14 (2014), Under 16 (2002-2003), Under 18 (2000-2001): saranno queste le categorie dedicate ai giovanissimi, tutte da vivere all’interno del pianeta Virtus. Un settore giovanile guidato dal responsabile generale Francesco Calisti, allenatore nazionale.

Minibasket con gli allenatori Claudio Mattoli, Nicola Barili e Marco Provvidenza, con tutte le squadre appartenenti ad ogni categoria, che verranno seguite da una doppia figura, allenatore ed aiuto-allenatore in maniera costante, per far sì che tutti i giovani abbiano il massimo dell’attenzione e ricevano, senza sosta, vicinanza, con estrema cura per il bene della propria crescita, umana e sportiva.

Fabrizio Bernacchia, in collaborazione con Marco Provvidenza, entrambi laureati in Scienze Motorie e preparatori fisici federali, seguiranno inoltre la parte fisica dei ragazzi.

“Ripartiamo da quella che è la nostra storia – dice Francesco Calisti, responsabile generale basket giovanile Virtus – è l’anno zero per un progetto cercato e fortemente voluto. La Virtus è un grande contenitore, unico, di alto livello, sia in ambito societario che tecnico, entrambi rami di alta qualità. L’accordo siglato con la VL Pesaro ci rende orgogliosi, una ciliegina sulla torta che dà ancora più prestigio alla nostra società.

L’entusiasmo è tanto – conclude Francesco Calisti – realizziamo un grande sogno e ci impegneremo al massimo per dare un immenso contributo a chi farà parte del mondo Virtus. Ciò, per il bene dei ragazzi e per il coinvolgimento delle proprie famiglie, che auspichiamo siano parte integrante di un progetto a noi tanto caro”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*