Assisi, Radio Subasio, prima serata di primavera con Sergio Cammariere [VIDEO]

Appuntamento live con il pubblico nella mitica Sala Rossa dell'emittente

Assisi, Radio Subasio, prima serata di primavera con Sergio Cammariere

Assisi, Radio Subasio, prima serata di primavera con Sergio Cammariere ASSISI – Nella Sala Rossa di Radio Subasio passano e sono passati moltissimi ospiti. Cantanti e personaggi di spicco, eppure il clima di tranquilla complicità che Sergio Cammariere ha saputo creare nella prima serata di primavera, lunedì 20 marzo alle 21,00, è difficile da ricordare.

Per l’artista si è trattato di un ritorno, come lui stesso ha ricordato, parlando ai microfoni insieme allo speaker Roberto Gentile, maestro nel tessere domande da cui far scaturire amarcord e progetti. Una chiacchierata informale, interrotta da brani eseguiti dal vivo, pescati nel vasto repertorio del cantautore e pianista, per la gioia del pubblico presente – da giorni avevano richiesto la possibilità di partecipare – e del più ampio popolo dell’etere, ascoltatori e frequentatori dei social.

Nei messaggi giunti in studio, puntualmente letti e commentati, le parole ripetute più spesso ‘simpaticissimo’, ‘poeta’ ed anche ‘maestro’, ‘brividi’; oltre a ‘presente’ una sorta di risposta all’appello di città che hanno fatto e faranno parte del percorso di Cammariere, come luoghi di vita o cornici di concerti. C’è stato anche chi – per la verità più di uno – ha apprezzato la formula della serata, un must di Radio Subasio, scrivendo “Che delizia…un concerto stasera…in più stralci di vita… che bello ascoltare … ed anche vedere!” Facebook live, infatti, ha documentato passo passo i momenti salienti di un appuntamento emozionante e pieno di suggestioni.

Tra gli argomenti più apprezzati, il racconto del nuovo Album, a due anni dall’ultimo lavoro. Da titolo “Io”, inciso per la Parco della Musica Records e prodotto in collaborazione con Jando Music, riassume in 12 tracce un universo musicale compreso tra tradizione cantautorale italiana, contaminazioni afro-latine e jazz. Fra le nuove composizioni, due irresistibili duetti. Un tempo Cammariere definì se stesso “cantautore piccolino confrontato a Paoli Gino”, oggi, finalmente, le sue note hanno abbracciato i versi dell’artista di Monfalcone nell’intensa “Cyrano”. La seconda sinergia, ha per protagonista Chiara Civello, tra le voci più affascinanti del panorama jazz contemporaneo; “Con te o senza te” spazia tra le tinte del jazz e della bossa nova in un mix che unisce il percorso dei due artisti.

Le atmosfere del nuovo disco stanno già vivendo la loro fase pubblica – ed a Radio Subasio si è parlato anche di questo – con i concerti nelle principali città italiane nei quali la dimensione avvolgente ed intima si fonde al jazz, al ritmo, a canzoni senza età. Prossime tappe il 1 aprile a Roma (Auditorium Parco della Musica) ed il 22 maggio Firenze (Teatro Puccini).

Gli ospiti di Radio Subasio, comunque, non finiscono qui. Giovedì 23 marzo, nel pomeriggio, è atteso Fabrizio Moro, reduce dall’ultima edizione di Sanremo in cui il suo brano ‘Portami via’ è stato insignito della “Menzione Premio Lunezia” come miglior testo della sezione Campioni. Certificato oro (FIMI / GfK Italia) è commentato da un video che ha superato 10.000.000 di visualizzazioni.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*