📰🗞️ Rassegna stampa 🗞️📰 Inaugurata la Sala del Cantico delle Creature a San Damiano

 
Chiama o scrivi in redazione


Inaugurata la Sala del Cantico delle Creature a San Damiano

Inaugurata la Sala del Cantico delle Creature a San Damiano

la nazione(Rassegna stampa) – C’era una volta, dal 1945, la Sala francescana di cultura padre Antonio Giorgi», luogo di formazione, d’incontro, di spiritualità presso il Santuario di San Damiano.

Ora è divenuta «Sala del Cantico delle Creature», ieri la presentazione del recupero, della rivisitazione, del riallestimento e dell’ammodernamento dello spazio grazie al progetto «Rebuild: la fiducia ricostruisce il Paese», frutto della collaborazione fra First Social Life, associazione di promozione sociale promossa dall’impegno sindacale nella vita delle comunità di First Cisl, insieme al fondamentale contributo di Crédit Agricole Italia, in accordo con l’Ordine del Frati Minori e della comunità di San Damiano.


Fonte: La Nazione Umbria (Rassegna stampa)
articolo di Maurizio Baglioni


«L’iniziativa che ha interessato San Damiano testimonia ancora una volta il nostro impegno per i territori che hanno dovuto affrontare le difficoltà causate dal terremoto del Centro Italia – ha dichiarato Vittorio Ratto, Vice Direttore Generale di Crédit Agricole Italia –. Fedeli alla nostra missione ‘Agire ogni giorno nell’interesse dei clienti e della società’, abbiamo operato in questi anni per non far mancare il nostro sostegno alle comunità, con un’attenzione particolare alle tematiche di sostenibilità ambientale, sociale ed economica». Il dottor Ratto ha evidenziato la grande attenzione di Crédit Agricole per la sostenibilità in termini di impatto ambientale e di inclusione delle persone.

«Siamo orgogliosi di questo intervento – ha aggiunto -: la possibilità di dare un piccolo contributo a un luogo, a una storia che affonda le radici in tanti secoli fa, ma che è estremamente viva, con valori che ci toccano profondamente».

«Si realizza oggi un importante percorso che ha visto il recupero all’agibilità e la riprogettazione di questo luogo significativo – ha detto Giacinto Palladino, presidente di First Social Life -. Il progetto fortemente voluto da First Social Life e Crédit Agricole Italia, in accordo con i Frati Minori di San Damiano, è nato a fine 2017 quale contributo di restituzione alla ampia comunità di persone che hanno a riferimento Assisi, San Damiano, Francesco e Chiara».

Incontro, moderato dalla giornalista Alessia Guerrieri, aperto dalla preghiera per la pace, dai saluti di fr. Mauro Botti e di fr. Danilo Tremolada, gli interventi di fr. Massimo Reschiglian, Giacinto Palladino, presidente di First Social Life, Alessandra Pierini, fr. Marco Asselle, Riccardo Colombani, presidente onorario di First Social Life e Segretario Generale di First Cisl. Gli arredi interni sono stati realizzati da una cooperativa sociale di Scampia. L’altare in bronzo, è opera dell’artista Fiorenzo Bacci, copia unica di quello da lui stesso ha regalato a Papa Francesco.

Al termine il «Canto del Cantico delle Creature» secondo la melodia ricostruita da fr. Alessandro Brustenghi e l’agape fraterna a cura di Coldiversa, promossa da Abili Oltre APS, impegnata nella valorizzazione delle persone con disabilità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*