Nobilissima Parte de Sopra Trionfa nel Calendimaggio dei Piccoli

I giovani di Assisi celebrano la vittoria nei giochi tradizionali, anticipando i festeggiamenti principali.

Nobilissima Parte de Sopra Trionfa nel Calendimaggio dei Piccoli

Nel cuore pulsante di Assisi, si è tenuto il Calendimaggio dei Piccoli, un evento che ha visto trionfare per il terzo anno consecutivo la Nobilissima Parte de Sopra. Questo evento prelude ai festeggiamenti più ampi del Calendimaggio di Assisi, un’occasione in cui la città si divide in due storiche contrade: la Nobilissima Parte de Sopra e la Magnifica Parte de Sotto.

Nel pomeriggio del 10 maggio, i giochi del Calendimaggio dei Piccoli hanno messo in mostra le abilità e la destrezza dei giovani partecipanti. La competizione si è svolta in tre giochi principali: il Tiro alla Fune, il Tiro alla Treggia e la Corsa dei Sacchi. La Nobilissima Parte de Sopra ha conquistato la vittoria nel Tiro alla Fune e nel Tiro alla Treggia, mentre la Magnifica Parte de Sotto ha ottenuto un successo nella Corsa dei Sacchi.

Le celebrazioni sono state impreziosite dall’esibizione del Gruppo Sbandieratori di Assisi e dai tamburini vestiti di rosso e blu, che hanno aggiunto colore e vivacità all’evento. I cortei storici dei bambini delle due contrade hanno attraversato le vie della città, in un pomeriggio di festa e tradizione che ha coinvolto tutta la comunità.

La giornata di festeggiamenti continuerà questa sera, 10 maggio, a partire dalle 21:30, con “La Tenzone”, un corteo notturno che vedrà la partecipazione di entrambe le contrade, ricco di quadri viventi e giochi di fuoco. Sabato 11 maggio rappresenterà il culmine del Calendimaggio di Assisi, con eventi che includeranno “La Sfida”, a seguire l’ingresso dei cortei storici e la lettura dei bandi di sfida, per culminare con “Il Canto”, una sfida canora.

Dopo queste esibizioni, una giuria di esperti, composta dalla storica Virtus Maria Zallot, dal regista Claudio Autelli e dal musicologo Sandro Cappelletto, decreterà quale delle due contrade avrà diritto a vantarsi della vittoria del prestigioso Palio 2024.

Per chi non potesse partecipare di persona agli eventi, è possibile seguire tutte le attività in diretta streaming attraverso il sito ufficiale dell’evento, garantendo così che nessuno si perda la magia del Calendimaggio di Assisi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*