Invasione dei buongustai a Unto olio nuovo, eh vieni anche prossimo week!

Invasione dei buongustai a Unto olio nuovo, eh vieni anche prossimo week!

Invasione dei buongustai a Unto olio nuovo, eh vieni anche prossimo week!

Grande successo per il festival dedicato all’olio, giunto alla settima edizione. Proseguono fino al 25 novembre le degustazioni, le passeggiate, le scoperte dei castelli e del territorio di Assisi. Programma su www.untoassisi.it L’edizione 2018 di Unto (Unesco, Natura, Territorio, Olio) ha visto protagonista il centro storico di Assisi dal 1 al 4 novembre con la mostra-mercato dei prodotti tipici di Assisi e dell’Umbria, le degustazioni dell’olio extra vergine d’oliva DOP Umbria, le mostre “I Gioielli di Autunno” e “Climax”, l’artigianato di “Irlampia”, i concerti, le visite guidate, le animazioni per bambini, le conferenze sull’olivo e sull’olio e molto altro.

Grande successo di pubblico, con Assisi invasa da turisti e cittadini.

“UNTO è ormai una delle manifestazioni più importanti e affermate – spiega il Sindaco Stefania Proietti – con la Città che ha scelto di investire in modo autentico nella promozione dei prodotti e del saper fare dei produttori agricoli. Il festival, giunto alla settima edizione, mette in sinergia le risorse già esistenti sul territorio, proponendo un modello virtuoso di sviluppo economico in cui crediamo fortemente e che negli anni a venire dovrà essere ulteriormente valorizzato. Il ringraziamento a tutti i produttori, alle associazioni, alle pro loco e ai tanti attori che si sono spesi per la migliore riuscita dell’evento”.

UNTO continua con i weekend di novembre alla scoperta del territorio, con passeggiate, escursioni e degustazioni, con eventi a “macchia d’olio”.

 

1 Commento

  1. Che ridere!!! Ma dove li vedono tutti questi turisti che questo fine settimana ha piovuto ininterrottamente e non girava una persona? È veramente deprimente sapere di essere governati da certi soggetti che al di fuori di selfie,tagli di nastri e propaganda spiccia hanno dimostrato di non sapere andare oltre. E vi raccomando il dipendente che applaude dietro a tutti veramente divertito. Uno spettacolo!!!!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*