Alla Biblioteca Sandro Penna la presentazione di “La danza dei maschi”

 
Chiama o scrivi in redazione


Alla Biblioteca Sandro Penna la presentazione di “La danza dei maschi”

Al via giovedì 10 marzo alle 17.30 alla Biblioteca comunale Sandro Penna il secondo appuntamento con il ciclo di incontri La danza e la sua storia, promosso dalle Biblioteche comunali di Perugia e l’associazione Tra le Vie.


di Francesca Cecchini


Protagonista sarà Enzo Cordasco che dialogherà sul suo libro “La danza dei maschi” con Tommaso Mobilia, presidente Centrodanza Spazio Performativo. Ad accompagnare il dibattito saranno le letture di Beatrice Ripoli e Valentina Renzulli di Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale.

Il libro – Dopo le grandi danzatrici del Novecento, dalla Duncan alla Carlson, in questo secondo volume di Cordasco sono di scena i grandi danzatori, da quelli dei Balletti Russi a Laban, da George Balanchine, punto di unione tra il classico e il moderno, a Nureyev e al ritratto di Maurice Bèjart con il suo “Bolero”, pietra miliare della danza, fino alla versione odierna di Roberto Bolle.

Avanzano poi Roland Petit, Michail Barisnikov e Micha van Hoeke, seguiti dai corpi danzanti e dalle visioni dell’era digitale: le sperimentazioni di William Forsythe, la post-modern dance e il Motion Capture di Merce Cunningham e il Motion del rivoluzionario Alwin Nikolais. Si arriva, così, ai danzautori degli anni Ottanta e Novanta in Italia (Giorgio Rossi, Michele Abbondanza, Virgilio Sieni, Enzo Cosimi) e in Francia e Belgio. E infine la danza e le danze del nuovo millennio, i paesaggi coreografici e i danzatori che sperimentano e producono una danza completamente fuori dagli schemi, accennando anche al rap/hip hop, forma coreica certamente identificativa del maschile.

Questo evento è parte del progetto “Tra le vie” che mette in rete una serie di soggetti della comunità educante che operano nel quartiere di San Sisto per rispondere, attraverso una proposta culturale condivisa, ai bisogni dei cittadini con particolare attenzione ai più piccoli.

“Tra le vie” inizia il suo percorso ad aprile 2021 proponendo una serie di iniziative attraverso le quali contribuisce alla riappropriazione del territorio ed al dialogo intergenerazionale.

Il nucleo fondatore della rete è formato dai seguenti soggetti: Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale, Oratorio ANSPI, Biblioteca Sandro Penna, Associazione Carnevale I RIONI, Istituto Comprensivo Perugia 7, Amici dell’Arte di San Sisto, Centrodanza Spazio Performativo, Jester Music Room.

L’incontro si svolge nel rispetto delle misure di sicurezza covid 19. Accesso consentito ai possessori di super green pass e mascherina ffp2, esclusi under 12.

Evento gratuito, consigliata la prenotazione: Biblioteca Sandro Penna (viale San Sisto) 075 5772941 – biblio.sandropenna@comune.perugia.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*