Beatrice Renga si è laureata in ingegneria edile – Architettura con 110/110

Ha brillantemente discusso la sua tesi bilingue Italiana/Inglese

 
Chiama o scrivi in redazione


Beatrice Renga si è laureata in ingegneria edile – Architettura con 110/110

Beatrice Renga il 9 giugno 2021 ha conseguito la laurea magistrale in corso e con la valutazione di 110/110 in Ingegneria Edile – Architettura presso l’Università degli Studi di Perugia. La neo-dottoressa ha brillantemente discusso la sua tesi bilingue Italiana/Inglese dal titolo “Le Comunità Energetiche in Italia: Risultati dell’attuazione del progetto europeo NRG2peers verso un mercato energetico tra pari” (Relatrice: Ing. Anna Laura Pisello, correlatrici Ing. Benedetta Pioppi, Ing. Cristina Piselli).

Nella prima parte la tesi descrive il panorama sulle Comunità Energetiche in Europa. Viene introdotto il quadro normativo europeo ed italiano, gli aspetti tecnici e vengono descritti alcuni casi di Comunità Energetiche già esistenti in Europa ed in Italia.

  • E’ stato, inoltre descritto, il progetto europeo H2020 NRG2peers ed i relativi casi studio; tra questi la tesi si occuperà dell’abilitazione unifamiliare collocata a Gualdo Cattaneo in località Celestrino (PG).

Nella seconda parte della tesi è stata effettuata la progettazione e lo studio di fattibilità della nuova Comunità Energetica di Celestrino comprendente il caso studio di Gualdo Cattaneo ed altri tre edifici ad esso circostanti.

In questa parte sono state svolte le analisi relative ai consumi elettrici del caso studio, il monitoraggio microclimatico per la valutazione del comfort interno ed il modello energetico per la simulazione dinamica. Infine è stato effettuato lo studio sulla fattibilità tecnica, economica e legale per la realizzazione della nuova CE. Questa tesi vuole essere un supporto per la realizzazione di altre Comunità Energetiche in Italia a partire dall’esempio di un piccolo borgo della regione Umbria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*