Didattica a distanza: un Open Lab per l’abbattimento del Digital Divide

 
Chiama o scrivi in redazione


Didattica a distanza: un Open Lab per l’abbattimento del Digital Divide

Domenica 10 maggio alle ore 18 il DigiPASS Assisi affronta il tema della didattica a distanza, mettendo in luce come la prima fase dell’emergenza Covid-19 si sia rivelata anche un momento di verifica delle azioni già messe in campo dalla pubblica amministrazione e posta come prima esperienza da cui trarre le linee guida per potenziare le buone pratiche in vista dell’anno scolastico 20/21.

A parlarne, con la Facilitatrice Alberta Gattucci, saranno Simone Pettirossi, Assessore alla Scuola e all’Innovazione digitale della Città di Assisi, e Roberto Raspa, Formatore Ideattivamente e Google Certified Educator.

L’approfondimento ripercorre le tappe di digitalizzazione scolastica già compiute dalla Città di Assisi, che hanno visto il DigiPASS Assisi ospitare il primo BootCamp Google for Education della Regione Umbria, Futura Assisi, l’evento itinerante legato al Piano nazionale per la scuola digitale, e il laboratorio sulla stampa in 3D a cura di Indire, Istituto nazionale di documentazione e innovazione per la ricerca di educativa.

Inoltre, si approfondisce il tema del supporto della pubblica amministrazione, anche attraverso il servizio gratuito del DigiPASS Assisi, rispetto al superamento Digital Divide, ovvero tutte le buone pratiche da implementare per consentire agli studenti e, quindi indirettamente alle famiglie, di essere messi nelle condizioni ottimali di accedere al diritto della formazione pubblica.

Per seguire l’evento digitale basta collegarsi domenica 10 maggio alle ore 18.00 ai canali YouTube DigiPASS Umbria (https://bit.ly/3eo0dZ7) e DigiPASS Assisi (https://bit.ly/2SjWtOZ), oppure alla pagina facebook (https://bit.ly/2KIGR3B) o l’account instagram (https://bit.ly/2y9PyRG) DigiPASS Assisi; il contributo rimarrà consultabile on-line.

L’iniziativa è organizzata dal DigiPASS Assisi, in collaborazione con i DigiPASS Umbria (Città di Castello, Foligno, Gubbio, Media Valle del Tevere, Narni, Orvieto, Perugia e Spoleto).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*