Kermesse di fine anno alla scuola Frondini di Tordandrea

Kermesse di fine anno alla scuola Frondini di Tordandrea

da Maria Grazia Bovi e Marianna Barbanera
Kermesse di fine anno alla scuola Frondini di Tordandrea. La fine dell’anno scolastico alla “F.A. Frondini” non poteva non essere festeggiata in modo più allegro e spensierato. Le parole d’ordine sono state: lettura, sport, creatività e musica.

La mattina del 30 maggio per concludere in bellezza il “Maggio dei Libri” abbiamo invitato i genitori a una maratona di lettura. In linea con l’usanza tipica dei paesi anglofoni del “Dress up as your favourite book character” bambini e genitori hanno inscenato e animato letture tratte dai loro libri preferiti indossando i panni dei loro personaggi preferiti. È stato uno splendido viaggio nel mondo della letteratura per l’infanzia, averlo ideato e vissuto in famiglia è stata una occasione unica e originale.

Il 5 giugno abbiamo aperto i battenti del mercato i “Talenti della Torre”. Marmellate, caramelle, bom bom, hanno riempito mani e bocche! Nessuno si è fatto scappare i meravigliosi biglietti e manufatti in carta, anche le nostre piantine aromatiche e grasse, splendidamente confezionate, sono andate a ruba. Il mercato ha visto il debutto del giornale “La Gazzetta della Torre”, si sono volute narrare vicissitudini e curiosità che hanno caratterizzato la vita del plesso durante quest’anno scolastico.

LEGGI ANCHE: Frondini di Tordandrea, una scuola che si distingue, tutte le attività

La serata si è conclusa con il concerto delle cinque classi diretto brillantemente da Claudia Puletti accompagnata alla tastiera da Pasquale Alessio. Abbiamo avuto l’onore di veder composto un brano musicale dal Maestro Vladimiro Vagnetti, in accompagnamento ad una nostra poesia.

Come consuetudine la festa si è conclusa tra saluti, regali e momenti di generosa convivialità che da sempre caratterizzano il plesso di Tordandrea. Il 6 giugno sotto un caldo sole foriero di immagini vacanziere e bisogno di vita all’aperto, abbiamo dato luogo ad una kermesse sportiva iniziata  alle 8,30 e durata tutta la mattina.

La Giornata Dello Sport, neanche a dirlo è uno dei momenti più attesi e amati dagli  alunni, quest’anno si è arricchita della presenza di numerosi esperti che hanno fatto giocare e divertire grandi e piccini. Gli alunni si sono scambiati ruoli e discipline passando dal  Tennistavolo guidati da John Ippoliti, al Nordic Walking  con Monia Pasquini e Antonello Cecchetti, dedicandosi ad una partita a scacchi con l’esperto Sergio Giorgolo o alle affascinanti arti marziali spiegate da Serena Dragoni.

Era presente anche Claudio Mattoli esperto di Basket. Hanno partecipato alla nostra festa anche i “grandi” della Scuola dell’Infanzia “G. Sorignani” che si sono impegnati ad impugnare per la prima volta una racchetta incoraggiati da un attento Marcello Filippi istruttore di cardiotennis. Siamo dunque pronti ad affidare i piccoli e grandi allievi della scuola alle spensierate vacanze estive.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*