Clochard francese semina panico ad Assisi, denunciato due volte

Ruba borsa, con soldi, ad una turista. Intercettato e denunciato dalla Polizia

Clochard francese semina panico ad Assisi, denunciato due volte

Un clochard francese, ieri ad Assisi, ha seminato il panico. Ha, prima, importunato una turista americana e poi, la sera, ha danneggiato un auto. Allertata, è arrivata la Polizia di Stato, gli agenti del commissariato di Assisi, diretto dal vicequestore aggiunto, Francesca Domenica Di Luca, lo hanno denunciato per entrambi i casi.

In serata sono stati gli stessi poliziotti ad accompagnarlo in ospedale al Santa Maria della Misericordia di Perugia per un controllo sul suo stato di salute.

 

5 Commenti

  1. Credo negli esseri umani
    Credo negli esseri umani
    Che hanno coraggio
    Coraggio di essere umani

    – Esseri umani
    – Brano di Marco Mengoni

  2. Una volta credevo anche nella sincerità delle persone e nella loro onestà intellettuale. Purtroppo negli ultimi anni mi sono ricreduto. Ipocrisia solo ipocrisia

  3. Vi rendete conto che in tutto il territorio italiano tutti, con esclusione dei soli italiani, possono fare quello che vogliono e dobbiamo chiedere loro anche scusa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
21 − 11 =