Pieno sostegno ai dipendenti, Pettirossi, no strumentalizzazioni di bassa lega

Iscrizione a servizi mensa e trasporto, ad Assisi dal 9 luglio a 31 agosto
Simone Pettirossi

Pieno sostegno ai dipendenti, Pettirossi, no strumentalizzazioni di bassa lega

Da Simone Pettirossi (Assessore all’Innovazione e alla Trasparenza)
ASSISI – Capisco il nervosismo di Fratelli d’Italia e del già Assessore Morosi, ma l’attacco alla struttura amministrativa l’hanno fatta loro, perché è evidente che la loro sottolineatura di un refuso, già corretto autonomamente dalla Giunta prima del loro intervento, è puramente strumentale e lede solo l’immagine della struttura comunale.

Non mi sono mai sognato di attaccare i dipendenti, cosa che invece hanno fatto Fratelli d’Italia e la Morosi, che si nasconono dietro fumose argomentazioni.

Leggi anche: Delibera della polemica e attacco di Fratelli d’Italia, Assisi non è il far web

Un errore di battitura di un dipendente comunale può capitare e non è mia abitudine accusare chi, lavorando, commette un errore. Tutto si può migliorare e il supporto alla struttura, per quanto ci riguarda, è massima.

Purtroppo negli anni passati la macchina amministrativa non è stata supportatata

Purtroppo negli anni passati la macchina amministrativa non è stata supportatata da strumenti adeguati, anche tecnologici. Oggi stiamo correndo ai ripari, con investimenti adeguati, di cui si vedranno nel corso di pochi mesi i frutti. Quindi basta con le strumentazioni e le polemiche.

Difendiamo invece a pieno i dipendenti comunali, a cui rinnoviamo la nostra fiducia. Ma gli stiamo fornendo anche un supporto reale, con investimenti concreti. Non chiacchiere, come chi ha amministrato negli anni scorsi, investendo pochissime risorse nell’innovazione dei mezzi e dei software a disposizione dei dipendenti comunali.

Noi vogliamo una struttura al passo con i tempi e la stiamo dotando di tutti gli strumenti necessari, cosa che le precedenti amministrazioni non hanno fatto mai.

Alcune cose concrete: abbiamo dotato tutti i pc del Comune di connessione in fibra ottica, abbiamo acquistato il nuovo centralino e nuovi apparecchi telefonici per tutti i dipendenti (in corso di installazione), abbiamo affidato ad Umbria Digitale di svolgere la gare per il nuovo gestionale del Comune, che è in dirittura d’arrivo e che permetterà di migliorare nettamente i flussi documentali e rendere il lavoro di ogni dipendente più semplice ed efficiente, evitando anche la possibilità di refusi.

Anche sul nuovo sito siamo già a lavoro. La nuova struttura è già stata acquistata ed è in corso il trasferimento dei contenuti. Anche questo passaggio renderà il Comune di Assisi più moderno, efficiente e trasparente. Un’opposizione che si riduca a polemiche di così basso profilo denota solo la propria totale mancanza di argomenti.

 

2 Commenti

  1. Nel commento mi sembrava di aver letto di un attacco da parte dell’assessore nei confronti dei dipendenti. Adesso spara il pieno sostegno? Pazienza, mi sa che stiamo diventando cretini noi cittadini. Assessore ma lei quando si dimette? Qual è la sua utilità in questa giunta?

  2. Caro Pettirossi il tuo intervento è pari alla tua pochezza di amministratore…tu difensore dei dipendenti? Ma quando il Sindaco spostava i dipendenti cercando di mascherare tutto dietro ad una altrettanta ipocrita nuova efficienza in barba alle competenze acquisite in 20 anni di esperienza e vera professionalità tu dove eri? Sapendo benissimo che erano spostamenti “politici” tu dall’alto della tua onestà intellettuale potevi dissentire ma siccome gli assessori in questa giunta non contano niente (lo sanno anche i bambini) e per dissentire occorrono attributi non comuni a tutti il sig. Sindaco ha fatto e disfatto a suo piacimento e continua a fare come se voi non ci foste….tutto il resto è acqua che scorre e tra poco tempo nessuno si ricorderà di voi..non lascerete nessun segno tangibile..solo chiacchiere..propaganda…pubblicità. ..e tu non dare lezioni di moralità agli altri…impara a fare l’amministratore prima..e cerca di contare qualcosa altrimenti anche tu vai a fare salutari passeggiate…è un ottima cosa..

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*