Assisi, al via la scuola socio-politica “Giuseppe Toniolo”

 
Chiama o scrivi in redazione


 Assisi, al via la scuola socio-politica "Giuseppe Toniolo"

Assisi, al via la scuola socio-politica “Giuseppe Toniolo”

“Stato, mercato e società civile. La Lezione di Giuseppe Toniolo”. È il tema della prima lezione della prossima edizione della Scuola socio-politica diocesana “Giuseppe Toniolo” che verrà inaugurata sabato 22 gennaio alle ore 16, in modalità streaming. La lezione sarà aperta dall’introduzione del vescovo monsignor Domenico Sorrentino. Seguirà la relazione dall’economista e accademico italiano Stefano Zamagni, economista e presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali.


Fonte Ufficio Stampa
Diocesi Assisi-Nocera-Gualdo


“La pandemia dovuta al Covid-19 ha colpito pesantemente le nostre vite e il nostro Paese – dichiara il direttore della Scuola socio-politica, Francesca Di Maolo – . Essa è sopraggiunta in un momento storico in cui era già evidente la necessità di adattare l’attuale modello economico verso una sostenibilità ambientale e sociale. Ne è un esempio il grande processo avviato dai giovani dell’Economy of Francesco che in ogni parte del mondo hanno accolto l’invito di Papa Francesco del 1 maggio 2019 ad impegnarsi per un’economia che sappia accogliere la vita, che non escluda e che rispetti l’ambiente. In ogni crisi ci sono sempre anche i semi della rinascita e in questo secondo anno di pandemia è iniziato un cammino di ricostruzione. Il piano nazionale di ripresa e di resilienza può costituire una grande opportunità di crescita a condizione che le azioni che verranno messe in campo in termini di sviluppo, produttività e riforme siano anche finalizzate a contrastare la povertà, l’esclusione sociale e le disuguaglianze.

Abbiamo la convinzione – conclude Di Maolo – che la rigenerazione del Paese Italia abbia bisogno di coraggio, di coesione e di un impegno corale che coinvolga istituzioni e società civile. Per far crescere la consapevolezza di questo passaggio storico e per allargare la base della partecipazione per l’anno 2022 la Scuola ha organizzato una serie di incontri per approfondire alcuni dei temi principali che caratterizzeranno la ripresa dell’Italia”.

Il ciclo di lezioni proseguirà il 2 febbraio, alle ore 19, con un incontro dal titolo: “I cambiamenti nel mondo del lavoro tra transizione digitale ed ecologica” e sarà tenuta da Onofrio Rota, segretario generale Fai Cisl.

Il 9 febbraio, alle ore, 19 verrà trattato il tema “Italia domani – Piano nazionale di ripartenza e resilienza”. Il 9 marzo, alle ore 19, don Alessandro Picchiarelli, direttore dell’Ufficio catechistico e responsabile della pastorale vocazionale della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, approfondirà il tema “Digital divide e nuove discriminazioni”.

Il 21 marzo (ore 19) il tema: “PNRR e crescita economica” sarà trattato da Carlo Cottarelli, economista e direttore dell’Osservatorio sui conti pubblici italiani dell’Università Cattolica di Milano. Il 6 aprile 2022 (ore 19) la lezione sarà tenuta da Tiziano Vecchiato, presidente della Fondazione Zancan. Il 22 Aprile alle ore 19 “Un Welfare moderno, inclusivo e sostenibile” sarà affrontato da Pasquale Tricarico, presidente dell’Inps. L’edizione si chiuderà a maggio con un incontro dal titolo: “Dieci anni di scuola di formazione socio politica Giuseppe Toniolo per stimolare la società a ripensarsi a partire dagli ultimi”.

Vista la situazione epidemiologica, l’avvio di questa edizione sarà in modalità online. Successivamente se le condizioni lo permetteranno si tornerà alle lezioni in presenza nella sede della Scuola, presso l’Istituto Serafico. Per iscriversi bisogna scaricare il modulo di partecipazione sul sito www.diocesiassisi.it e inviarlo alla email della segreteria: scuolasp@assisi.chiesacattolica.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*