Assisisubasio, parla il vicepresidente Giorgio Gasparrini

Assisisubasio, parla il vicepresidente Giorgio Gasparrini della società

Di Lorenzo Capezzali
Assisisubasio, parla il vicepresidente Giorgio Gasparrini. Eccellenza regionale per due nomi altisonanti del calcio umbro e subito è curiosita’ e seguito tra i tifosi di una parte geografica del Comune di Assisi. AssisiSubasio è il nuovo logo del football territoriale per l’eccellenza prossima. Giorgio Gasparrini riuscito a portare la squadra del centro  storico nel torneo nazionale di calcio umbro dalla seconda categoria. Un successo ed un merito per il neo vice presidente Gasparrini che non nasconde la forza di questo neo sodalizio per un campionato importante il prossimo anno.

”E’ proprio  così – aggiunge il numero due Giorgio Gasparrini – del club AssisiSubasio e crediamo che faremo bella figura futura. Strutture d’organico forti con un seguito che ci segue tra le due tifoserie. Partenza per il ritiro il 30 luglio. Stadio degli Ulivi sede degli incontri ufficiali con progetto di restyling del campo ed altro attorno. Vorremmo riidare all’intera location del vechio Centro Sportivo Turistico.

LEGGI ANCHE: Allo stadio degli Ulivi, impianto importante, ma senza parcheggio [Foto]

”Andrea Lisarelli, ex Ventinella, è il neo tecnico. Si riparte dai giovani: ufficiali le riconferme di Christian Catarinelli (00) in porta, Diego Pantaleoni (98) e Marco Amici (00) a centrocampo e Nicola Pantaleoni (99) in attacco sul fronte Subasio e dei portieri Edoardo Ceccarelli (95), Andrea Bruni (01) e del centrocampista Emanuele Cirillli (88) sul fronte Assisi.

Acquisti: Giordano Gnagni (84, c, Branca), Roberto Francioni (84, d, Branca), Alessandro Marchetti (85, c, Bastia), Christian Silveri (85, d, Angelana), Nicolò Stirati (92, a, Bastia), Esdra Shongo (96, d, Pietralunghese), Alex Lucentini (00, d, Petrignano), Alex Lupetti (p.Petrignano).

Cessioni: Elia Mazzoni (91, p, Angelana), Marco Bolletta (93, d, Cannara), Marco Annibaldi (93, d, Orvietana), Tommaso Marani (96, d, Bastia), Dario Colombi (93, c, Bastia), Walid Khribech (95, a, Trestina), Alessio Piergentili (99, d, Bastia), Marco Barbacci (96, c), Andrea Bistoni (89, d, Cast. Macchie), Filippo Fastellini (98, a, Tuoro), Guglielmo Graziani (99, c, Montecastello Vibio), Michele Pucci (99, a, Montecastello Vibio).

 

 

1 Commento

  1. Bravo Giorgio…finalmente qualcuno che ha capito che solo unendo le forze si potranno ottenere risultati importanti…pensiamo ad un’unica squadra del comune di assisi che potrebbe puntare ad un campionato professionista ed unire tutti i settori giovanili che andrebbero ad integrare la prima squadra…basterebbe un po di buon senso…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*