Elezioni amministrative, parità di accesso ai mezzi di informazione

A seguito dei decreti prefettizi con i quali sono stati convocati i comizi

 
Chiama o scrivi in redazione


Elezioni amministrative, parità di accesso ai mezzi di informazione

Elezioni amministrative, parità di accesso ai mezzi di informazione

A seguito dei decreti prefettizi con i quali sono stati convocati i comizi elettorali per l’elezione diretta del sindaco ed il rinnovo del Consiglio comunale dei Comuni di Assisi, Bettona, Bevagna, Città di Castello, Nocera Umbra e Spoleto (Provincia di Perugia); Amelia, Avigliano Umbro, Castel Giorgio, Montecastrilli, Otricoli e Parrano (Provincia di Terni), operazioni di voto che si terranno il 3 e 4 ottobre, con eventuale turno di ballottaggio il 17 e 18 ottobre, è in vigore quanto stabilito dall’articolo 9 della legge ’28/2000′ (“Disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica” – cd “par condicio”). Fino al termine delle tornate elettorali, l’attività d’informazione dell’agenzia “Acs” e del notiziario televisivo “TeleCru” riguarderà pertanto solo le comunicazioni indispensabili per l’efficace svolgimento delle funzioni dell’Assemblea legislativa ed avverrà in forma impersonale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*