Ma Tordandrea è proprio buio pesto eh, dice Associazione @ sinistra

Ma Tordandrea è proprio buio pesto eh, dice Associazione @ sinistra

Due giorni di buio a Tordandrea. Continui blackout a Tordandrea, dovuti a guasti non meglio precisati, hanno funestato questi due ultimi giorni. Molti i disagi nella quasi indifferenza delle autorità preposte. Lo denuncia Associazione @ sinistra, in un comunicato stampa. «La cittadinanza – c’è scritto – sta seriamente pensando ad una richiesta di risarcimento sia per i danni subiti dai privati ma anche e soprattutto dalle attività commerciali, così importanti per le piccole comunità e già così vessate dal proliferare incontrollato dalla grande distribuzione».

«Tordandrea ancora, nonostante i proclami, ai margini “dell’impero” – scrivono – come ai tempi del centrodestra? Ad assistere alle scene di questi giorni sembrerebbe proprio di sì».

 

2 Commenti

  1. Tranquilli…c’è chi sta peggio! A rivotorto in alcuni tratti di via Assisana non c’è mai stata la pubblica illuminazione e nonostante i continui furti nelle abitazioni( l’ultima due sere fa’) e la tanto sbandierata sicurezza di cui si sarebbe dovuta occupare questa amministrazione nessun intervento è stato ancora previsto. Il buio pesto di questo tratto di strada oltre che creare problemi di sicurezza stradale è propedeutico per chi vuole delinquere indisturbato. I residenti chiaramente ringraziano sentitamente questa amministrazione per la sua attenzione e sensibilità. Paghiamo le tasse come tutti gli altri pur non usufruendo di un servizio scontato oggi in un paese che si possa dichiarare civile. Spendere meno soldi per manifestazioni che spesso non raggiungono i risultati sperati. Meno contributi a fondo perduto a decine e decine di associazioni e più investimenti a favore dei cittadini e non solo ad Assisi e S.Maria degli Angeli. Esistono anche altre frazioni. Ma sappiamo che resteranno richieste inascoltate. Speriamo ormai nella prossima amministrazione.

  2. Fosse solo la mancanza di illuminazione di questi ultimi giorni non sarebbe niente, il problema sono tutti gli altri disastri perpretati a Tordandrea.
    Il fatto è che bisogna avere il coraggio di distaccarsi da Assisi, a Tordandrea ci hanno provato diversi anni fa è ora di fare sul serio: cambio di comune subito!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
16 + 21 =