📰 Rassegna stampa 📰 – Fermi i lavori di manutenzione della pista ciclabile

 
Chiama o scrivi in redazione


Fermi i lavori di manutenzione della pista ciclabile

Bernardini, studente da oscardi Flavia Pagliocchini
A un anno dalla prima segnalazione relativa a tratti ammalorati, era l’agosto 2019, non si vede ancora un lieto fine per i lavori sulla pista ciclabile che unisce Rivotorto a Santa Maria degli Angeli, tratto conclusivo dell’Assisi-Spoleto. A fine giugno erano cominciati i lavori di riqualificazione, dopo mesi di segnalazioni e proteste, con tanto di chiusura della pista, per rattoppare le fessurazioni e i cedimenti del fon- do ancora prima dell’inaugurazione. Lavori che sarebbero dovuti durare 20 giorni, e che invece si sono interrotti dopo pochi giorni. Il rifacimento – in realtà non tanto la riparazione delle fessurazioni, ma un vero e proprio smantellamento e scavo per il ripristino e conseguente rifacimento della pista ciclabile – avrebbe dovuto interessa- re circa 300 metri della ciclabile, in modo da consentire la riapertura completa del percorso e la piena fruibilità in sicurezza.

Ma nonostante gli annunci – dell’amministrazione, ma sulla vicenda si era mosso anche il capogruppo leghi- sta in Regione, Stefano Pastorelli, annunciando a fine maggio una partenza celere dei lavori – le opere sono effettivamente cominciate, a fine giugno, ma mai terminate. “Mi auguro che entro la fine dell’estate i cittadini, i turisti e gli sportivi in genere possano correre e passeggiare su questa ciclabile”, l’appello del capogruppo in consiglio comunale Luigi Bastianini, tra i primi, insieme al collega di minoranza Emidio Fioroni, anch’egli di Rivotorto, a sollevare il problema.

Nelle scorse settimane il Comune di Assisi ha già intrapreso l’iter per la presa in carico, che avverrà solo dopo l’esito positivo del collaudo, come spiegava la giunta proprio a giugno. “Il Consorzio di bonificazione (ente appaltante e responsabile dei lavori) e la Regione Umbria hanno definito e approvato la variante che consentirà, a breve, anche il termine dei lavori del tratto di collegamento alla stazione di Assisi e del sottopasso. La ciclabile Assisi-Spoleto, che finalmente troverà compimento, è un’opera attesa da anni e molto importante per i cittadini e i ciclisti, rappresenta uno dei primi percorsi ciclabili del Comune di Assisi e sarà fruita sia dagli abitanti ma anche dai cicloturisti da parte dei quali si regi- stra un sempre maggior interesse, soprattutto dopo l’emergenza Covid 19”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*