Raccolta fondi per un radiografo da corsia per l’ospedale di Assisi

 
Chiama o scrivi in redazione


Raccolta fondi per un radiografo da corsia per l'ospedale di Assisi

Raccolta fondi per un radiografo da corsia per l’ospedale di Assisi

Dopo aver promosso la raccolta fondi per l’acquisto di un ventilatore polmonare non invasivo (quanto raccolto in più è stato utilizzato per acquistare un elettrocardiografo), il Rotary Club di Assisi ha ricevuto la richiesta, da parte del personale sanitario del presidio cittadino, di finanziare l’acquisto di un radiografo da corsia. L’apparecchio è necessario per l’esecuzione di diagnosi in sicurezza su pazienti ricoverati nei reparti di degenza (il presidio cittadino accoglie da tempo anche degenti da altri ospedali adibiti alla gestione dei contagi da Covid-19).



Il radiografo permetterà di procedere a sessioni diagnostiche direttamente nelle stanze dei reparti di degenza, senza movimentare i pazienti esponendoli al rischio di contagio da Covid-19 nelle zone miste. Il Rotary Club di Assisi ha ottenuto una sovvenzione globale dalla Rotary Foundation e dal Distretto Rotary 2090 ed è in grado di mettere in campo circa 20.000 euro. L’apparecchio ha un costo pari a € 29.000. Questa sovvenzione, che concorre alla Assisi Virtual Marathon, si pone come obiettivo “quota 3000 euro”. Il Rotary Club promuoverà a breve altre iniziative, anche attraverso una collaborazione vitale con le associazioni del territorio, chiamate a fare rete per l’ospedale di Assisi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*