Camera 7 – V Piano – Comitato Federico Padovani, Claudia Maria Travicelli un 8 Marzo di solidarietà

 
Chiama o scrivi in redazione


Camera 7 – V Piano – Comitato Federico Padovani, Claudia Maria Travicelli un 8 Marzo di solidarietà

© Protetto da Copyright DMCA

In questo 8 Marzo, che vede ancora un Paese in crisi, ci conforta e ci da speranza il pensiero che, esistono Donne simbolo di  forza, di coraggio con un cuore grande. Sono giovani e anche nei momenti più difficili della vita, hanno saputo affrontare tutte le sfide con il sorriso, chi sono direte voi? Sono mamme e Donne, che in ricordo di un grande dolore hanno voluto donarsi agli altri, nel modo più puro e semplice, sto parlando delle Donne che si sono unite ed hanno fondato il Comitato Camera 7 – V Piano – Comitato Federico Padovani.

In molti hanno scritto poesie sulle Donne, nel giorno dell’8 Marzo in tanti faranno commenti, pensieri  e regaleranno mimose, loro, queste Donne come ogni giorno avranno un pensiero semplice ma dal grande valore affettivo. Quale migliore momento per ricordare e ringraziare, se non in questo giorno importante e simbolico in cui in tutto il mondo si rende omaggio a tutte le Donne, cercando di far riconoscere  il grande percorso che hanno fatto per conquistare quei tanto sofferti  diritti e per combattere le tante battaglie che l’hanno portate sin qui.

Però non  basta ricordare una volta l’anno la Donna, la fatica quotidiana delle Donne che spesso e volentieri fanno salti mortali per far quadrare il cerchio tra impegni familiari e lavorativi. Questa giornata è l’occasione per accendere, sempre e in ogni luogo, il faro della riflessione sul tantissimo che rimane ancora da fare, in tanti campi, partendo con il dire no ad ogni tipo di violenza, pensando anche al sociale, settore in cui le nostre amiche del Comitato Camera 7 – V Piano -Federico Padovani operano con un sorriso ogni giorno. Buona Giornata Internazionale della Donna, sia un momento di ricordo e  di speranza, di festa e di gioia nello stare insieme, di condivisione e di riflessione, ogni giorno, non solo l’8 Marzo, c’è bisogno di rifondare nuovi valori di genere da portare avanti nella quotidianità fino ai più alti livelli di responsabilità.

Dedico con affetto alle amiche del Comitato Camera 7 – V Piano -Federico Padovani, Paola Tardioli zia di Federico che è il presidente, Silvia Tardioli (la mamma), Federica Ferretti, Antonella Rutili, Pamela Ascani, Elena Vagni e a tutte le Donne questo pensiero di Madre Teresa.

Donna

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,

i capelli diventano bianchi,

i giorni si trasformano in anni….

Però ciò che è importante non cambia;

la tua forza e la tua convinzione non hanno età.

Il tuo spirito è colla di qualsiasi tela di ragno.

Dietro ogni linea di arrivo c’è una linea di partenza.

Dietro ogni successo c’è un’altra delusione.

Fino a quando sei viva, sentiti viva.

Se ti manca ciò che facevi, torna a farlo.

Non vivere di fotografie ingiallite…..

insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.

Non lasciare che si arrugginisca il ferro che c’è in te.

Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.

Quando a causa degli anni non potrai correre, cammina veloce.

Quando non potrai camminare veloce, cammina.

Quando non potrai camminare, usa il bastone.

Però non trattenerti mai!

Claudia Maria Travicelli

(Ex Assessore del Comune di Assisi)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*