Questore Perugia visita Istituto Serafico di Assisi

 
Chiama o scrivi in redazione


Questore Perugia visita Istituto Serafico di Assisi

Visita istituzionale questa mattina del Questore di Perugia, Giuseppe Bellassai all’Istituto Serafico per sordomuti e ciechi di Assisi che promuove e svolge attività riabilitativa, psicoeducativa e assistenza sociosanitaria per bambini e giovani adulti con disabilità fisiche, psichiche e sensoriali.

Il Questore Bellassai – accompagnato dalla Dirigente del Commissariato di Assisi, Francesca Di Luca – ha incontrato la presidente dell’Istituto, Francesca Di Maolo e ha visitato anche l’Istituto per confermare la particolare attenzione e la vicinanza della Polizia di Stato a coloro che sono più fragili e indifesi.

L’Istituto fu fondato nel 1871 da San Ludovico da Casoria e nel 2021 ha celebrato il suo 150esimo anniversario di fondazione con la partecipazione della Banda Musicale della Polizia di Stato che ha voluto così suggellare la cooperazione tra le due Istituzioni.

“Ringrazio la Presidente Di Maolo – rileva il Questore Bellassai – per avermi accolto con tanto entusiasmo presso l’Istituto Serafico di Assisi che è luogo nel quale si respira tanta umanità, premura e cura per l’altro. Tenevo particolarmente a questo incontro per esprimere la mia vicinanza e la piena cooperazione della Polizia di Stato nel fare quanto è nelle nostre possibilità per essere vicini ai piccoli ospiti che in questo luogo trovano una ragione di speranza insieme alle loro famiglie. Un modello di eccellenza italiana e internazionale nella riabilitazione che ci troverà sempre validi alleati di quanti si prendono cura dei bambini e dei ragazzi che, con la loro disabilità, ci insegnano, tra l’altro, a non arrenderci mai”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*