Inutile e ridicolo privilegio, Francesca Elisei furiosa

 
Chiama o scrivi in redazione


AInutile e ridicolo privilegio, Francesca Elisei furiosa

“Al centro vaccinazione covid di Assisi ci sono posti riservati ai religiosi.Dopo la terza dose, in attesa dei 15 minuti di osservazione, mi sono fermata e mi sono chiesta se fossi religiosa.In effetti no.
E così sono rimasta in piedi con il cruccio di non essere abbastanza religiosa da meritarmi un posto a sedere”.

Tra il serio, il faceto e l’incazzato, la collega Francesca Romana Elisei, non glile manda a dire a chi ha predisposto dei posti riservati ai religiosi. Anzi rincara pure la dose, e ha perfettamente ragione: “Non mi pare – scrive sul suo profilo Facebook – di aver visto posti riservati a donne incinte, a disabili o ad anziani. Non c’è limite al ridicolo.”

Apriti cielo su Fb Meta si è scatenata la polemica contro chi, chissà per quale assurda ragione ha assegnato dei posti a religiosi e niente per l’altra metà del cielo.

E per finire sempre più indignata Francesca Romana Elisei chiede l’immediata rimozione di questo ridicolo privilegio.

Il fatto mi riporta indietro nel tempo quando, a Gubbio in occasione della visita dell’allora Capo dello Stato, Oscar Luigi scalfaro, accadde una cosa analoga.

Posti riservati a sedere per parlamentari e EX PARLAMENTARI, e niente per i partigiani. Ce n’era ancora qualcuno in vita./il direttore, Marcello Migliosi

9 Commenti

  1. Brava!….ma come?! Non sono loro che più patiscono e più si guadagnano il Paradiso?…vivono solo nell’agiatezza e nei privilegi e fingendo di interessarsi degli “ultimi”…..certo perché con “gli ultimi” si fanno affari d’oro!!!
    “Hanno la chiamata”….certo, la chiamata ad uno stipendio,senza dover andare a lavorare, ad una macchina nuova, a pasti abbondanti e vari, ad assistenze, privilegi e possibiltà di carriere che portano sempre più “potere’ e “guadagni”, a non avere il pensiero e responsabilità di una famiglia , tanto gli amori si trovano dovunque!!!
    Loro vivono in questo modo, perfettamente in linea con ciò che ha predicato S.Francesco e Gesù Cristo!!!

  2. Come ci sono politici e politici, lettori e lettori, ci sono anche religiosi e religiosi. Io ne ho conosciuti di fantastici, umili e pronti a servire.
    Chissà che quella sedia, soprattutto se unica, non avesse ancora attaccato il cartellino di qualche funzione religiosa che un inserviente non ha tolto. Ci sono anche inservienti ed inservienti…

  3. I contrassegni sono sulle sedie della struttura, non del punto vaccinazioni, sono semplicemente rimasti appiccicati dopo qualche evento effettuato nel salone,come si fa a pensare in maniera così contorta, che vergogna,! A me è sembrato un posto ben organizzato e con una vista fantastica!

    • Concordo con quanto dice Rosa e penso che … per rimanere sul “religioso”… capita che la trave che abbiamo nell’occhio… ci accechi completamente”!

  4. È facile quando non si crede in qualcosa puntare il dito per denigrare il tutto ma questo è solo una opinione personale non è certo la verità …. sono invece certa che la scritta su quella seggiola è rimasta attaccata da evento. Nel mondo ci sono tantissimi religiosi e non che vivono la propria vita donandola al prossimo solo che queste persone non fanno rumore mentre una sola persona cattiva è malvagia scuote il mondo

  5. Spesso le persone sembrano malvagie, ma sono solo “sciocche”…pensano di saperla lunga, ma non la sanno raccontare!
    Guardate che bella sciarpa e che borsa elegante sono accanto alla seggiola incriminata!!… saranno sicuramente state lasciate lì da un religioso!!

  6. Della serie tanto rumore per nulla?
    Forse bastava essere osservatori per accorgersi cdella semplice verità…..logica.
    Assisi non ha bisogno di queste controversie alimentate addirittura da una giornalista di grido…assisana.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*