Una coalizione progressista 2021 potrebbe appoggiare Stefania Proietti

 
Chiama o scrivi in redazione


Una coalizione progressista 2021 potrebbe appoggiare Stefania Proietti

Una coalizione progressista 2021 potrebbe appoggiare Stefania Proietti

di Lorenzo Cappezzali
Nel freddo di questi giorni la politica assisana va avanti  con  un confronto ampio e trasparente tra le forze politiche riformatrici  con l’obiettivo di costruire una coalizione progressista 2021. Un redatto firmato da 21 persone (nomi in calce all’articolo), con lo scopo di “Una coalizione ricca e plurale che valorizzi gli elementi positivi del lavoro svolto e avviato negli ultimi anni ma che introduca altresì seri elementi di innovazione e, in alcuni ambiti, anche di netta discontinuità con l’esperienza di governo in corso, valorizzando collegialità, metodo democratico, funzione del Consiglio comunale, partecipazione popolare”

© Protetto da Copyright DMCA

 

Anselmo Ettore
Felici Massimo
Sdringola Moreno
Bellucci Giorgio
Frontera Giovanbattista
Sdringola Tonino
Bertolini Leonardo
Gaudenzi Giuseppe
Sgaragli Moreno
Bettoli Alberto
Montagnoli Carlo
Sorbelli Franco
Boccali Learco
Petrucci Alessandro
Sparks Elisabetta
Borgognoni Mariano
Renzi Renzo
Speziali Francesca
Di Lascia Francesco
Sciamanna Enrico
Turrioni Enrico

3 Commenti

  1. “Una coalizione ricca e plurale che valorizzi gli elementi positivi del lavoro svolto” e “anche di netta discontinuità con l’esperienza di governo in corso” Capezzali hai battuto un record!! sei riuscito a contraddirti in sole due righe. Alla prossima.

  2. Egregio sig. Conte Cavour (chissà perché nascondersi dietro a pseudonimi fantasiosi!?) da fine “tessitore” quale lei è dovrebbe capire il concetto, chiaro e non contraddittorio, scritto nel documento, ovvero si apprezza tutto ciò che di buono è stato fatto, ma si pensa occorra molto di più da una nuova Giunta della Sindaca Proietti.
    Buona vita

  3. Lo pseudonimo è vietato in Corea del Nord, Cuba, Cina e non sto a spiegare il perché, per quanto riguarda la Sua precisazione non ho che da ringraziare mi ha chiarito questa “fine” discrepanza interpretativa. Auguri per la lista!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*