Lavori in corso, bisogna attendere l’arrivo del Papa o il passaggio del Giro

La pista ciclabile in fase di realizzazione a Rivotorto

da Emidio Fioroni (Consigliere comunale Lista Bartolini)
Lavori in corso, bisogna attendere l’arrivo del Papa o il passaggio del Giro Il 2 giugno 2018 su alcuni quotidiani (cronaca locale) è stato pubblicato l’articolo del Consigliere comunale di maggioranza Carlo Migliosi che riportava la notizia dell’inizio dei lavori a Rivotorto per la pubblica illuminazione in Via Cantico delle Creature e Via Frate Sole nei primi giorni della settimana, senza però precisarne né il mese né l’anno. A tutt’oggi nessun tipo di lavoro è iniziato a Rivotorto, probabilmente proprio perché sia Via Cantico delle Creature che Via Frate Sole non si trovano a Rivotorto ma a Località San Rufino Campagna, quindi periferia di Assisi.

Per quanto riguarda i lavori per l’acquedotto e per la linea metano in Via Salette, eseguiti in modo molto grossolano, l’amministrazione li avrà controllati?; per vedere invece la sistemazione dell’asfalto di alcuni tratti di strade bisogna attendere o l’arrivo del Papa o il passaggio del prossimo Giro d’Italia?

LEGGI ANCHE: Rivotorto, al via i lavori per la pubblica illuminazione in via Cantico delle Creature

La pista ciclabile in fase di realizzazione a Rivotorto non è un’opera che viene realizzata dal Comune di Assisi ma bensì dal Consorzio di Bonifica dell’Umbria, proprio per questo l’amministrazione comunale dovrebbe vigilare sull’esecuzione della stessa in quanto a lavori ultimati sarà proprio essa che dovrà prenderli in gestione, oltre al dover sollecitare la sistemazione dell’area intorno al monumento dei caduti ormai completamente abbandonato.

1 Commento

  1. Questo è vero che bisogna aspettare il papa per avere le strade rifatte vedi anche strade molto trafficate e piene di buche. In compenso la strada interna che va da ponte san vittorino fino all’entrata della basilica di S.Francesco, lungo le mura appena rifatte, mi sono accorto passando che è stata asfaltata e delimitata dalle strisce bianche dato che è sicuramente una strada altamente trafficata-

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*