Assisi, Con il Cuore, venti anni di solidarietà con i frati per gli ultimi

Assisi, Con il Cuore, venti anni di solidarietà con i frati per gli ultimi

Assisi, Con il Cuore, venti anni di solidarietà con i frati per gli ultimi

Saranno Francesco Gabbani, Malika Ayane e Nek, con la partecipazione di Al Bano e Raoul Bova, gli ospiti della ventesima edizione di “Con il Cuorenel nome di Francesco”, la maratona di solidarietà dei frati del Sacro Convento di Assisi per i poveri del nostro Paese e i dimenticati del mondo. Il concerto benefico, condotto da Carlo Conti, verrà trasmessoin diretta dal sagrato della Chiesa Superiore della Basilica di San Francesco d’Assisi, venerdì 10 giugno alle 21.25 su Rai1 ein simulcast su  Rai Radio1 e RaiPlay. Quest’anno verranno aiutate, tra gli altri, le mense francescane in Italia, la popolazione ucraina colpita dalla guerra e le missioni francescane nel mondo. Per partecipare alla gara benefica basta inviare un smso chiamare da telefono fissoal 45515.

«Torna Con il Cuore con tanti nuovi progetti di solidarietà. In questi 20 anni di missioni francescane in Italia e nel mondo, noi frati di Assisi, insieme alla generosità di milioni di italiani, desideriamo portare speranza e sollievo a migliaia di persone» ha dichiarato il Custode del Sacro Convento di Assisi, fra Marco Moroni. Guerra, fame, lavoro, mancanza di accesso alle cure e povertà educativa saranno i temi al centro di questa nuova maratona benefica. Con un SMS o una chiamata da rete fissa al 45515 potremo sostenere insieme le periferie del mondo. Da Assisi, sulle orme di Francesco, possiamo portare una carezza che lenisca le sofferenze degli emarginati». 

Ogni anno, infatti, i frati del Sacro Convento di Assisi organizzano una maratona di beneficenza e chiedono, agli uomini di buona volontà, un aiuto per le persone più disagiate e bisognose nel mondo. Una serata unica che uniscemusica, cultura e spiritualità e vedrà la partecipazione di testimoni di solidarietà e fraternità civile e religiosa. L’edizione 2022 di Con il Cuore prevede la partecipazione di alcuni frati impegnati in prima linea in Ucraina nell’accoglienza di famiglie in fuga dalla guerra e nella cura degli ultimi. 

«L’evento di solidarietà Con il Cuore ci permette di mettere ancora una volta al centro l’amore per i poveri che sono la più grande ricchezza per la Chiesa» ha dichiarato padre Enzo Fortunato. «Dio ci parla attraverso di coloro che incontriamo lungo il cammino della vita».  Anche quest’anno Con il Cuore andrà in onda in diretta radiofonica su Radio1. Il programma televisivo andrà in onda in replica domenica 12 giugno alle 16.10 sempre su Rai1.

Sostieni “Con il Cuore, nel nome di Francesco d’Assisi”: fino al 31 luglio dona 2 euro al 45515 con un sms da cellulare WINDTRE, TIM, Vodafone, iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali. Oppure 5 o 10 euro con chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali e 5 euro con chiamata da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile.

L’iniziativa è promossa dal Sacro Convento di Assisi e dall’Istituto per il Credito Sportivo. Alla sua realizzazione ha contribuito Poste Italiane. La produzione televisiva del programma Con il Cuore, nel nome di Francesco è affidata alla Rai con il patrocinio di: Regione Umbria,Provincia di Perugia e Comune di Assisi. La Campagna solidale ha il supporto informativo di Rai per il Sociale attraverso i canali editoriali Rai. Un evento in collaborazione con Rai Radio1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*