Basket, Adrilog Virtus Assisi espugna Orvieto per 73-70

Vittoria importantissima quella dell'Adrilog Virtus Assisi sul campo dell' Orvieto Basket

 
Chiama o scrivi in redazione


Basket, Adrilog Virtus Assisi espugna Orvieto per 73-70

Basket, Adrilog Virtus Assisi espugna Orvieto per 73-70

ASSISI – Vittoria importantissima quella dell’Adrilog Virtus Assisi sul campo dell’ Orvieto Basket, arrivata negli ultimissimi secondi di una partita molto combattuta, davanti ai tanti e calorosi tifosi arrivati nella città della rupe, a sostenere i ragazzi di Coach Piazza.

LA PARTITA: Il primo quarto è equilibrato e Orvieto con i giovani Radicchi e Casanova insieme al solito Alunderis trovano la via del canestro rispondendo colpo su colpo a Provvidenza, Santantonio e Neri. 17-16 per i padroni di casa alla prima sirena. Nel secondo quarto le due squadre alzano l’intensità, ma la partita resta in totale equilibrio, con l’Adrilog Virtus Assisi che prova ad allungare con Giovagnoli, Santantonio e Provvidenza, ma Orvieto con un’ottimo Frosinini e la bomba sulla sirena di metà partita di Marcante resta attaccata agli ospiti, che vanno alla pausa lunga negli spogliatoi, sul 37-36.

Terzo quarto ancora una volta in totale equilibrio, con Orvieto che sfrutta al meglio i tanti falli ospiti e concretizza dalla lunetta con continuità, e l’Adrilog Virtus Assisi che resta in scia, alternandosi ai padroni di casa nel punteggio, fino al 54-53 per i locali.

Nell’ultimo quarto di partita l’Adrilog Virtus Assisi, tenta nuovamente l’allungo, che questa volta sembra decisivo quando a un minuto dalla fine, il canestro in penetrazione di Neri porta gli ospiti sul 69-63. Due tiri liberi di Bonifazi, una palla persa dagli assisani e la conseguente bomba di Radicchi, riportano però, in un niente, Orvieto a -1 sul 68-69. L’Adrilog Virtus Assisi non trova il canestro in attacco e Alunderis si gioca l’ultima palla, con il cronometro che scorre verso gli ultimi 10 secondi, e dopo una bellissima penetrazione, pur se ben difeso da Giovagnoli, trova il canestro del sorpasso.

70-69 a 3 secondi e 8 decimi dalla sirena. Time-out Adrilog Virtus Assisi e rimessa in attacco. Orvieto, con soli 3 falli di squadra, difende forte, ma Provvidenza riceve sull’angolo anticipando Abet e andando a canestro subisce il fallo dell’orvietano, sanzionato però come antisportivo. Provvidenza fa 2 su 2 e riporta l’Adrilog Virtus Assisi avanti sul 71-70 con 2 secondi da giocare e rimessa a proprio favore a metà campo.

Sulla rimessa a metà campo questa volta è Mariucci a ricevere e a subire l’antisportivo, tra le proteste dei locali. Espulsione per proteste di un giocatore di Orvieto, antisportivo subito da Mariucci, tecnico alla panchina ospite, si gira in lunetta con l’Adrilog Virtus Assisi che fa 2 su 4 e complice l’errore dei locali, fissa il punteggio sul 73-70. 1 secondo e 50 decimi.

Rimessa Orvieto a metà campo, che nell’ultimo disperato tentativo non trova il canestro e l’Adrilog Virtus Assisi può festeggiare, davanti ai tanti calorosi tifosi che non hanno mai smesso di incitare la squadra per tutti i 40 minuti.

Prossimo e ultimo impegno della fase ad orologio, sabato prossimo 24 Marzo alle 18.30 al PalaItis di S.M. degli Angeli, dove i ragazzi di Coach Piazza ospitano il Basket Todi per una partita, ancora una volta, decisiva per il piazzamento in griglia play-off.

I TABELLINI:

A.S.D. ORVIETO BASKET – ADRILOG VIRTUS ASSISI 70-73 (17-16, 19-21, 18-16, 16-20)

A.S.D. ORVIETO BASKET: Polegri, Bonifazi 7, Radicchi 11, Giorgini 1, Knezevic V., Frosinini 13, Abet 6, Alunderis 14, Dubini, Casanova 8, Marcante 6, Knezevic F. 4. All. Brandoni

ADRILOG VIRTUS ASSISI: Bacocco, Ciancabilla, Santantonio 23, Parretta 8, Gambelunghe, Neri 11, Mariucci 3, Provvidenza 14, Capezzali 2, Battistelli 3, Giovagnoli 9. All. Piazza

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*