Torna la Gennaiola 2018, appuntamento a Santa Maria il 28 gennaio

Nel corso della podistica - anche non competitiva - ci sarà anche il X Memorial Vincenzo Cavanna

Gennaiola e X Memorial Vincenzo Cavanna, appuntamento domenica 28 gennaio

Torna la Gennaiola 2018, appuntamento a Santa Maria il 28 gennaio

Da Lorenzo Capezzali
SANTA MARIA DEGLI ANGELI – La gara podistica d’invernno a S.M.Angeli e non è la prima volta che la kermesse sportiva riceva tanti apprezzamenti per l’organizzazione e tema tecnico. E’ un mese rcco di eventi questo di gennaio a Santa Maria degli Angeli, tra storia, cultura e folklore. Degna chiusura  del programma quindi con la XXXVI edizione della gara podistica “Gennaiola” e X Memorial Vincenzo Cavanna che si terrà domenica 28 gennaio.

L’organizzazione tecnica della manifestazione podistica che ha ormai valicato (da anni) i confini regionali è affidata dalla pro loco di Santa Maria degli Angeli all’A.S.P.A. Bastia sotto l’egida dell’Endas con il patrocinio di Regione Umbria e Comune di Assisi.

La gara si snoda su due percorsi uno competitivo di Km. 13,100 ed uno non competitivo di km. 4 circa. Francesco Cavanna, presidente pro Loco angelana, ribadisce che l’avvenimento è di quelli nazionali con tanto di seguito popolare e tecnica del tracciato dove ogni anno moltissimi atleti si cimentano nella corsa su strada con piglio agonistico e spettacolo come è capitato di vedere l’anno scorso.

Per il presidente Cavanna anche l’edizione 2018 saprà valere le sue qualità sportive e di partecipazione con atleti provenienti da ogni parte d’Italia ed estero come i protagonisti di colore africano e con appassionati in ogni metro del circuito assisano, di livello per aspiranti del cronometro e della vittoria finale.

Nel presentare l’intero programma il presidente Cavanna non ha mancato di rimarcare i dati e i numeri delle precedenti edizioni mentre le iscrizioni alla gara si possono fare nella mattinata del 28 gennaio. Punzonatura presso la palestra della scuola elementare angelana. Organizzazione della kermesse affidata all’Aspa di Bastia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*