Nuovo appuntamento “I giovedì del Rotary”, con Riccardo ed Emanuele Concetti

 
Chiama o scrivi in redazione


Rotary Orienta il club di Assisi per i giovani nel mondo della scuola

Nuovo appuntamento “I giovedì del Rotary”, con Riccardo ed Emanuele Concetti

“Idee e proposte pratiche per un business internazionale”: questo il titolo del prossimo appuntamento con “I giovedì del Rotary”, il 28 maggio alle 21 in live streaming sul canale YouTube “Rotary Assisi”. Protagonisti dell’approfondimento saranno Riccardo ed Emanuele Concetti, dirigenti dell’azienda di famiglia, leader nella produzione di sistemi di qualità per la pesatura, l’insacco e la palettizzazione, per il mercato internazionale, dei prodotti solidi sfusi.

Il ciclo di “incontri virtuali”, promosso dal Club di Assisi e inaugurato a marzo, continua a toccare temi legati all’emergenza e alle sue ricadute sul tessuto sociale ed economico, con un particolare focus sulle realtà locali.

Dall’approccio medico, con il Dott. Manuel Monti, fino alla gestione delle incombenze fiscali e dei benefici proposti dallo Stato, approfonditi da Pier Giorgio Narducci; dalle politiche di facilitazione messe in campo dal Comune di Assisi, con Federica Lunghi, alle sanzioni e alle interpretazioni dei DPCM offerte da Antonio Bellini; dalle difficoltà del mondo della disabilità, con Eleonora Spalloni, agli scenari di ripresa turistica discussi da Federica Mariani Marini e da Stefania Proietti, sindaco di Assisi.

In pratica, una serie di conferenze informative destinate al cittadino e alla sua vita quotidiana in un contesto di incertezza come quello attuale. Il ciclo di incontri online è solo uno dei numerosi service posti in essere dal Club nonostante i blocchi imposti dalla pandemia. E’ in fase conclusiva la valutazione degli elaborati giunti dalle scuole delle quattro regioni afferenti al Distretto Rotary 2090 (Umbria, Abruzzo, Marche e Molise) nell’ambito del concorso “Io e l’ambiente: nel mio piccolo, nel quotidiano”; alla classe vincitrice andrà un contributo di 1000 euro.

Rientrano poi nell’ambito dei progetti di service le iniziative intraprese per l’ospedale di Assisi, che hanno consentito, anche grazie al contributo di privati e associazioni, di donare al nosocomio cittadino un ventilatore polmonare non invasivo e un elettrocardiografo; è in fase di costruzione un nuovo progetto più ampio e organico dedicato al presidio assisiate, nel quale il Club sta cercando di coinvolgere anche la Rotary Foundation attraverso un meccanismo di cofinanziamento. Al di là dei beni che si potranno acquisire, rimangono in fase progettuale il service “Un pianoforte per il tuo ospedale” e il protocollo di accoglienza per soggetti autistici al Pronto Soccorso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*