Assisi, San Damiano e i suoi Crocifissi, la festa il 3 maggio

Assisi, San Damiano e i suoi Crocifissi, la festa il 3 maggio

Assisi, San Damiano e i suoi Crocifissi, la festa il 3 maggio ASSISI – Il Santuario di San Damiano è ovviamente noto per tutta la vicenda che ruota attorno all’omonimo Crocifisso che parlò al giovane Francesco d’Assisi. Ma forse non tutti sanno dell’esistenza di un altro prezioso Crocifisso, realizzato da frate Innocenzo da Palermo e dal 1555 ospitato nella Cappella di San Girolamo.

Anche quest’anno, la fraternità di San Damiano si prepara alla Solenne Celebrazione del 3 maggio e, nei tre giorni precedenti, lo farà con un Triduo di preparazione arricchito di altrettante meditazioni durante i Vespri.

Culmine della Festa sarà il giorno 3 maggio con le due solenni celebrazioni eucaristiche. Alle 7.30 presieduta da S.E. Mons. Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi – Nocera U. – Gualdo T. e alle 18.30, dal MRP Claudio Durighetto, Ministro Provinciale dei Frati Minori dell’Umbria.

Leggi anche: Storica traslazione del Crocifisso di San Damiano

Al termine della Celebrazione, sarà conferito il mandato missionario a p. Pietro Mechelli per la missione di Instabul. Il giorno 3 maggio si rinnovano e si accolgono le iscrizioni alla Pia Confraternita del SS. Crocifisso

Per il programma completo, clicca qui

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*