Parcheggiatori abusivi, CasaPound, controlli più frequenti a Santa Maria

Parcheggiatori abusivi, CasaPound, controlli più frequenti a Santa Maria
Parcheggiatori abusivi, CasaPound, controlli più frequenti a Santa Maria. L’azione dei militanti di CasaPound Italia decisiva nella lotta ai parcheggiatori abusivi attivi nella zona della basilica. “L’8 luglio scorso i militanti di CasaPound – afferma Federica Rascelli, portavoce del movimento – si sono sostituiti per tutta la mattina ai parcheggiatori abusivi. I cittadini hanno così potuto parcheggiare liberamente, senza dover pagare una tangente.  Con questa azione simbolica, ma di forte impatto, abbiamo ottenuto un significativo aumento dei controlli delle forze dell’ ordine nella zona interessata”. “Ovviamente – conclude la Rascelli – continueremo a monitorare la situazione fin quando il problema non sarà risolto in modo definitivo”.

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*