📰 Rassegna stampa 📰 – Rilanciare il territorio Assisano, patto per la rinascita in dieci punti

 
Chiama o scrivi in redazione


Rilanciare il territorio Assisano, patto per la rinascita in dieci punti

Rilanciare il territorio Assisano, patto per la rinascita in dieci punti

Il sindaco ha annunciato un documento strategico per rilanciare il territorio dopo l’emergenza sanitaria

Minoranze all’attacco del sindaco, Guarducci, Critiche ingeneroseASSISI-  Assisi 2020: un patto per la rinascita di Assisi. E’il titolo di un documento strategico in 10 punti, elaborato dall’amministrazione comunale, contenente una visione della Città post Covid-19 verso «una nuova normalità» come la ha definita il sindaco Stefania Proietti. Sarà presentato alla stampa e alla cittadinanza in streaming giovedì 28, alle ore 12, dalla Sala del Consiglio del Palazzo Municipale, e verrà poi reso disponibile sul sito internet del Comune. Sarà possibile offrire contributi secondo le modalità indicate fino al 5 giugno.
Si tratta di un corposo documento, redatto in questo mese – subito dopo l’allentamento dell’emergenza sanitaria – da Sindaco e Giunta con la collaborazione dei consiglieri comunali dei gruppi di maggioranza, volutamente lasciato «aperto» al contributo dei cittadini, delle associazioni e degli «Amici» di Assisi sparsi per il mondo. Obiettivo è quello di raccontare la visione strategica dell’amministrazione e le azioni immediate per l’uscita della Città dalla crisi e per la sua rinascita, chiedendo alla cittadinanza di partecipare proattivamente per definire in forma partecipata «quale Assisi vogliamo essere dopo la crisi».
Una volta raccolti suggerimenti e proposte, il documento verrà completato e pubblicato. I capitoli del documento toccano questioni fondamentali per la rinascita di Assisi dopo il Covid-19, come la sicurezza sanitaria, la fragilità socio-economica, il turismo e l’accoglienza, il futuro della scuola, i servizi socio-educativi e i giovani, la smart city, i nuovi spazi e servizi, il ruolo del Comune, l’ambiente e la sostenibilità come fattori chiave della ripartenza.
«Il documento preparato e condiviso con la giunta e i consiglieri di maggioranza – ha spiegato il sindaco Stefania Proietti – vuole essere uno strumento efficace per affrontare la crisi derivata dall’emergenza Covid- 19 e che sta penalizzando la nostra Città più di altre. Le nostre attività sono in ginocchio e hanno bisogno di sostegni veri per rialzarsi, sono a rischio imprese e posti di lavoro.
Come amministrazione, in un momento storico difficilissimo, sentiamo ancora più forte la responsabilità della Città e per questo indichiamo una visione, una strada che è pronta ad accogliere i contributi di tutti coloro che amano Assisi e hanno a cuore il bene della comunità. Alla visione strategica affianchiamo azioni immediate da mettere in campo, perché la politica è la capacità di passare dal dire al fare anche in momenti drammatici come questo. Vogliamo invitare anche tutta la città a proporre idee strategiche ed operative, che potranno implementare la nostra proposta».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*