Bimbo nero vittima di razzismo a Foligno, Frati Assisi, si faccia chiarezza

Bimbo nero vittima di razzismo a Foligno, Frati Assisi, si faccia chiarezza
Padre Mauro Gambetti

Bimbo nero vittima di razzismo a Foligno, Frati Assisi, si faccia chiarezza

Episodi anacronistici fuori dal tempo, fuori dalla storia, fuori dall’umanità. In merito a quanto successo nella scuola di Foligno auspichiamo si faccia chiarezza e se fosse confermato quanto accaduto – ha dichiaratil Custode del Sacro Convento di Assisipadre Mauro Gambetti – chi ha responsabilità prenda seri e significativi provvedimenti. Qualsiasi forma di xenofobia va condannata e perseguita“. Il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di AssisiPadre Enzo Fortunato, ricorda anche che “la città di Foligno ci ricorda uno dei gesti più inclusivi della vita di San Francesco quando vendette tutto per dare dignità all’uomo”.

 

3 Commenti

  1. Ciao,
    vi scrivo anche se probabilmente questa letterina non vi arriverà mai perché
    sicuramente i genitori e i maestri chiederanno agli psicologi cosa sia meglio
    fare per voi in questo caso e non so cosa sarà deciso per voi perché io non
    vi conosco….ma una cosa è già successa e avete già capito da soli (non
    siete così piccoli) che è una cosa “grossa” perché tutti ne parlano
    e perché le persone che vi vogliono bene : i vostri genitori, i vostri
    compagni, gli altri maestri…sono tutti arrabbiati… sono : (ora uso una
    parola difficile) : indignati; fatevi spiegare dai vostri maestri cosa vuol
    dire.
    Spero che per voi sia stata la prima volta che qualcuno vi guarda notando il
    colore della vostra pelle e se invece è la prima volta mi dispiace che vi
    sia capitato proprio nel luogo dove dovreste essere amati come a casa
    vostra….perché i maestri dovrebbero avere amore per voi, alunni, alunni di
    cui raccolgono le emozioni, le insicurezze, le paure e gli entusiasmi.
    Sappiate comunque che esistono degli adulti che non si accorgono del colore
    degli altri.
    Datemi “un cinque” (se avete voglia),
    saluti dalla mamma di un bambino di quarta elementare che “di
    lavoro” è un dottore dei bambini.

  2. Mi hai anticipato Camillo! Sono pienamente d’accordo con Padre Mauro Gambetti sull’episodio di Foligno..da condannare senza se e senza ma. Non ci sono spiegazioni né giustificazioni ad un gesto del genere. Però anche io caro Padre ho avuto lo stesso pensiero di Camillo. Perché non intervenite con la stessa celerità e con la stessa fermezza e condanna nei confronti degli episodi di pedofilia che hanno caratterizzato e macchiato purtroppo la Chiesa con uno dei peccati più odiosi e schifosi che un essere umano può commettere. Tanto più se commesso da uomini di chiesa che dovrebberp essere di esempio per tutti noi nei confronti di esseri indifesi come possono essere i bambini. Papa Francesco chiede continuamente perdono per tutto il male fatto da una parte ( fortunatamente) della Chiesa che in passato ha solo cercato di coprire e mascherare invece di denunciare e condannare chi si è macchiato di un così vile atto delinquenziale. Ce lo spieghi Padre. Le saremmo grati. Grazie e buona serata.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
14 × 1 =