Papa: sindaco Assisi, le sue parole ci abbracciano

papa_francesco(assisioggi.it) ASSISI – “Questi ragazzi ogni giorno vengono accolti e, soprattutto, abbracciati. Anche le sue parole ci abbracciano come l’abbraccio di un padre che cerca di insegnare a noi figli la strada giusta”. Con queste parole Claudio Ricci, sindaco di Assisi, si rivolge a Papa Francesco nella sua prima visita pastorale ad Assisi all’Istituto Seraphicum che si occupa di persone disabili. “L’accompagneremo durante la giornata e verremo a salutarla alla conclusione – ha detto il sindaco – quando Assisi non sara’ piu’ la stessa perche’ lei avra’ donato nuove parole con le quali la citta’ dovra’ parlare all’umanita”. Un pensiero il sindaco l’ha poi rivolto alla tragedia di Lampedusa chiedendosi “come noi tutti possiamo risarcire l’identita’ e la dignita’ a questi uomini”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*