Con il cuore, Frati Assisi, solidarietà per i poveri dimenticati dal Mondo VIDEO

Con il cuore, Frati Assisi, solidarietà per i poveri dimenticati dal Mondo

Con il cuore, Frati Assisi, solidarietà per i poveri dimenticati dal mondo. E giunto alla XVI edizione l’evento di solidarietà “Con il Cuore nel nome di Francesco” organizzato dai frati del Sacro Convento di Assisi. Quest’anno verranno aiutate strutture caritatevoli in Italia, nella Repubblica Centrafricana, in Zambia, in Madagascar 6 in Indonesia. Martedì 19 giugno alle 20.35 su Rai1 in diretta dal sagrato della Basilica di San Francesco d’Assisi ritorna la serata benefica, condotta da Carlo Conti, che da 16 anni aiuta e sostiene chi soffre e chi si trova in difficoltà. L’evento che unisce musica, cultura e spiritualità vedrà la partecipazione di artisti della musica italiana e testimoni di solidarietà e fraternità: Al Bano, Orietta Berti, Bianca Atzei, Edoardo Bennato, Red Canzian, Marco Carta, Coro dell’Antoniano, Nino Frassica, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Noemi e Ron.

LEGGI ANCHE: Anche Al Bano e Orietta Berti

Non solo musica, ma anche testimonianze come quella di don Marco Pozza, parroco del carcere “Due Palazzi” di Padova e di don Davide Banzato, sacerdote della comunità “Nuovi Orizzonti”, che si occupa di aiutare chi è in gravi difficoltà e dei ragazzi di strada. Sarà possibile sostenere la campagna di solidarietà dei frati del Sacro Convento di Assisi, per poveri e dimenticati dal mondo, con SMS e chiamate da rete Essa al 45515 fino al 5 luglio.

Ogni anno i francescani organizzano una maratona di beneficenza e chiedono, a tutti gli uomini di buona volontà, un aiuto per le popolazioni più disagiate. Saranno sostenuti progetti che si occupino di poveri, di malati, di formazione scolastica e lavorativa nei luoghi dimenticati dal mondo. Per maggiori informazioni e per sostenere i progetti visita il sito www.conilcuore.info

L’iniziativa benefica è promossa dal Sacro Convento di Assisi e dall’Istituto per il Credito Sportivo. Alla sua realizzazione hanno contribuito UniCredit Subito Casa, Poste Italiane, Auxilium e Diva International (Fria). La produzione del programma “Con il Cuore, nel nome di Francesco” e affidata alla Rai con il patrocinio morale della Regione Umbria, della Provincia di Perugia e del Comune di Assisi.

Rione Fornaci vince Palio del Cupolone 2018 di Santa Maria degli Angeli

 

1 Commento

  1. Viene spontanea una riflessione..non è strano (voglio essere buono) chiedere alla gente di donare per gli altri quando tutti sanno che Assisi è piena di “Case di accoglienza” che fanno tutto meno che accogliere i bisognosi ed i poveri? Caritas a parte ci sono decine di attività turistiche ricettive che dovrebbero essere utilizzate per scopi umanitari invece di produrre ricchezza. Se non erro lo ricordò anche Papa Francesco durante una sua visita ad Assisi ma credo che siano state parole non ascoltate. Però chiediamo alla gente di essere generosa….noi…ma loro lo sono? Attendo contributi…Grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*