Nel 2020 Assisi ospiterà, il raduno nazionale degli alpini

 
Chiama o scrivi in redazione


Nel 2020 Assisi ospiterà, il raduno nazionale degli alpini

Nel 2020 Assisi ospiterà, il raduno nazionale degli alpini

Si è svolto domenica il cerimoniale del passaggio della stecca tra la sezione di Napoli (Campania – Calabria) e la sezione di Firenze (Toscana – Umbria) dell’Associazione Nazionale Alpini, alla presenza dei sindaci della città di Cosenza, ospitante il raduno e della città di Assisi che lo ospiterà nel 2020.

© Protetto da Copyright DMCA

La manifestazione, della durata di tre giorni, ha visto lo svolgimento di varie attività legate al corpo degli alpini da quelle musicali con cori e fanfare a quelle religiose e a quelle legate al mondo della protezione civile e del volontariato nelle emergenze.

E’ stata ricordata con gratitudine la partecipazione degli alpini nella emergenza terremoto che colpì Umbria e Marche nel 1997. Il passaggio della stecca tra le sezioni è stato salutato ed onorato dai sindaci e i gonfaloni delle due città oltre che dai sindaci delle città calabresi limitrofe.

Al termine della cerimonia un grande striscione lanciava a tutti i presenti un arrivederci ad Assisi nei giorni 25, 26 e 27 settembre 2020 con una entusiastica risposta dei presenti che lascia prevedere, secondo gli organizzatori, una massiccia partecipazione prevista di oltre 10.000 alpini con le famiglie, amici e simpatizzanti. Sarà la prima volta che la Città Serafica ospiterà un raduno nazionale di Alpini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*