Sport protagonista al Convitto Nazionale Principe di Napoli

Sport protagonista al Convitto Nazionale Principe di Napoli

dagli educatori del Convitto Nazionale di Assisi
Sport protagonista al Convitto Nazionale “Principe di Napoli” di Assisi
ASSISI – Nel pomeriggio di mercoledì 16 Maggio si è svolta la “Giornata dello sport interconvittuale” promossa dagli Educatori del Convitto di Assisi in collaborazione con i colleghi Educatori dei Convitti “G.De Carolis” di Spoleto e “A.Ciuffelli” di Todi.

La promozione di un’ azione educativa e culturale della pratica motoria e il confronto tra studenti convittori sono stati gli obiettivi della manifestazione intesa a promuovere, per il terzo anno consecutivo, un corretto concetto di competizione e il forte sodalizio sportivo tra le realtà convittuali della Regione Umbria. Monento di confronto per gli studenti provenienti non solo dall’Umbria ma da varie regioni italiane e, nel caso del Convitto di Assisi, da nazioni europee e intercontinentali, che hanno partecipato con entusiasmo ai tornei mostrando il valore educativo della pratica sportiva nei suoi aspetti motorio, educativo e socializzante.

LEGGI ANCHE: Olimpiadi Scienze Naturali vince Riccardo Bernardini,

La “Giornata dello Sport” nasce dalle spirito progettuale del Rettore del Convitto di Assisi Annalisa Boni volto a promuovere momenti di aggregazione e di scambio tra Convitti e territorio nell’ottica dell’apprendimento personalizzato, accogliendo e approvando progetti educativi che potenzino la crescita personale degli studenti attraverso la costruttiva partecipazione ad eventi che portino ad assumere atteggiamenti cooperativi, di tolleranza, accettazione e rispetto dell’altro per una convivenza democratica.

Tutto il personale del Convitto di Assisi ha avuto un ruolo specifico nella riuscita della manifestazione, occasione in cui Dirigenza,Uffici, Cucina ,Personale ATA ed Educatori hanno collaborato per ampliare con successo l’ offerta formativa dell’Istituto. Non sono mancati momenti emozionanti, non solo per il susseguirsi degli eventi sportivi, ma sopratutto per il ricordo fatto all’Educatrice Alba Campana prematuramente scomparsa lo scorso Ottobre, alla quale è stato dedicato il Torneo Femminile di Pallavolo.

Intervenute la sorella e la nipote, sono state omaggiate con fiori dalle Convittrici di Assisi. La manifestazione si è conclusa allegramente in serata con una cena a buffet offerta dal Convitto ospitante e con le premiazioni che hanno visto primeggiare il Convitto di Assisi nei tornei di calcio maschile e femminile e il Convitto di Todi nella pallavolo femminile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*