Diocesi Assisi-Nocera-Gualdo: per il vescovo occorre una Chiesa che torni in strada

Sabato 11 e domenica 12 settembre assemblea diocesana e consegna del piano pastorale

 
Chiama o scrivi in redazione


Diocesi Assisi-Nocera-Gualdo: per il vescovo occorre una Chiesa che torni in strada

Sabato 11 e domenica 12 settembre assemblea diocesana e consegna del piano pastorale

I banchi vuoti sono la metafora di una Chiesa che, se non torna per le strade e tra le case degli uomini, a ri-annunciare la bellezza del Vangelo, si ritroverà sempre di più con enormi strutture (chiese, canoniche, conventi, oratori, ecc.) che un tempo erano fiorenti grazie alla pratica religiosa, ed oggi rischiano di diventare solo pesi economici”.

È l’analisi dal vescovo della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, monsignor Domenico Sorrentino, in vista dell’assemblea diocesana e della consegna del piano pastorale in programma rispettivamente sabato 11 e domenica 12 settembre.

Occorre prendere atto di questa situazione non per uno sterile lamento, tantomeno con la sindrome della fine irreparabile – sottolinea il vescovo – ma piuttosto con una reazione positiva, con l’entusiasmo di un ritorno alla prima ora cristiana, a quel grande slancio iniziale che, duemila anni fa, a Pentecoste, spinse gli apostoli e il primo nucleo di discepoli di Gesù per le strade del mondo. Il nostro piano pastorale prevede per quest’anno – sotto il titolo ‘tessere le relazioni’ – la riproposta del matrimonio e della famiglia cristiana, e, al tempo stesso, il perseguimento di un rinnovamento parrocchiale, che aiuti la  Chiesa ad essere sempre più famiglia, rinnovandosi con il calore di tante piccole comunità familiari”.

Seguendo questi impulsi la comunità diocesana è convocata per sabato mattina alle ore 9 alla Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli per approfondire, nel secondo anno del “Triennio della carità”, il tema “Tessere relazioni”. Il programma dettagliato prevede alle ore 9,15 la preghiera iniziale e a seguire la relazione introduttiva dell’arcivescovo di Modena-Nonantola, monsignor Erio Castellucci sul tema “Chiesa come famiglia, famiglia come Chiesa: al cuore dell’annuncio del Vangelo”.

Dopo il dibattito ci saranno la relazione del vescovo Sorrentino. In conclusione la preghiera finale. Il giorno successivo, domenica 12 settembre alle ore 16 nella Basilica di Santa Maria degli Angeli si terrà la celebrazione eucaristica durante la quale verrà consegnato il Piano pastorale. Sarà possibile partecipare all’Assemblea diocesana in presenza soltanto se in possesso di green pass valido e fino alla capienza massima di 200 posti, altrimenti sul sito internet della diocesi, dove è possibile anche iscriversi (www.diocesiassisi.it) e sui canali social della diocesi stessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*