Virtus Assisi batte Chieti al Palasir in gara 2 e riporta la serie in Abruzzo

 
Chiama o scrivi in redazione


Virtus Assisi batte Chieti al Palasir in gara 2 e riporta la serie in Abruzzo

Un’ottima Virtus Assisi batte Chieti in un PalaSir ricco di tifosi per una vera gioia sportiva e riporta la serie in Abruzzo per gara 3. 1-1 dopo le prime due partite giocate dai ragazzi di coach Piazza in maniera convincente. Quella di oggi culminata con una grande vittoria di squadra. 88-82 il finale. È il 1º maggio il terzo episodio di una serie bellissima.


Fonte Ufficio Stampa
Virtus Assisi


IL MATCH Grandissima partenza della Virtus Assisi e gara che dopo appena tre minuti vede avanti i padroni di casa 9-2. Virtus che spinge fortissimo sulle ali di un super Peychinov. 16-2 a cinque dalla fine. La Virtus c’è e c’è alla grande. Peychinov continua a dare spettacolo e trascina la Virtus Assisi: finisce 28-15 il primo quarto di una bellissima partita.

Secondo quarto che vede gli ospiti che provano a spingere sull’acceleratore, ma la Virtus reagisce bene. Capitan Provvidenza mette un canestro che spezza l’equilibrio e la Virtus continua ad essere nel match in maniera convincente. 33-20 quando sono trascorsi 3 minuti. Chieti non muore mai e ora prova la risalita e si avvicina fino al -6. Meccoli spazza via i fantasmi, 2 su 2 dalla lunetta: 38-30. Bene Tommaso Capezzali, Landrini lotta su tutti i palloni. Il solito Peychinov in serata di grazia chiude la frazione 52-40.

Dopo la pausa lunga Chieti vuole tornare dentro alla gara in maniera decisa. Gli ospiti spingono da subito e la Virtus, che si attendeva la logica reazione, è sorpresa. 56-53 a metà frazione e ospiti ora pienamente e nuovamente in partita. Magic Basket Chieti che non molla di un millimetro, la Virtus sente la pressione. È parità: 58-58. Prima volta nel match dall’inizio di gara. Gli ospiti sorpassano, 58-61, poi 60-61. La Virtus tiene. Peychinov a segno. Santantonio dirige, Tommaso Capezzali segna il canestro che riporta la Virtus a +6, 67-61. Le due squadre  si rispondono canestro a canestro. Prima Chieti da tre, poi Landrini per il +3 che chiede il terzo quarto: 69-66.

Si riparte e gli ospiti impattano: 69-69. Tommaso Capezzali sale in cattedra ed ora è lui a trascinare i suoi a segno in due occasioni. Virtus a +3 a 5 dalla fine. Stonkus sale in cattedra per gli ospiti e trascina Chieti al nuovo sorpasso: 75-77 a 4’27’’ dal termine. Ancora Capezzali! 77-77, poi 79-77. Grande azione dei padroni di casa e la palla gira veloce: Provvidenza da tre! Il PalaSir esplode, 82-77 a 2 primi dal termine. Peychinov sempre dalla lunga distanza mette in ghiaccio la gara: 85-80. Chieti ci prova, Capezzali segna ancora, Meccoli (altra grande partita per lui) anche, la Virtus vince e riporta la serie in Abruzzo per gara 3. Finisce 88-82. Bellissima partita. Grande basket. Grandissima Virtus Assisi.

Virtus Assisi – Magic Basket Chieti 88-82

Assisi: Capezzali G., Santantonio 6, Alessandri ne, Papa ne, Provvidenza 9, Capezzali T. 22, Meccoli 16, Peychinov 31, Iovene ne, Landrini 4, Pagano ne, Fondacci ne. All. Piazza

Chieti: Contini 3, Alba, Gialloreto 10, Scanzano ne, Quinzi 5, Stonkus 25, Stivaletta ne, Migliori 17, Gonzales 14, Bergamo 8. All. Ambrico

Parziali: 28-15, 24-25, 17-26, 19-16.

Progressivi: 28-15, 52-40, 69-66, 88-82.

Usciti per 5 falli: Gonzales e Bergamo (Chieti)

Ufficio Stampa Virtus Assisi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*