Calcio a 5, con le unghie e con i denti l’Angelana cince contro il Fiberpasta Chiaravalle

Finisce 4 a 3 una partita dominata da un grande agonismo e un arbitraggio impreciso, tenuta fino alla fine sul filo del rasoio

Calcio a 5, con le unghie e con i denti l’Angelana cince contro il Fiberpasta Chiaravalle

ASSISI – Primo tempo da subito movimentato, con entrambe le squadre molto cariche. La prima rete arriva a 7 minuti dall’avvio, quando le avversarie si procurano un calcio di rigore. Un minuto dopo Carnevali porta l’Angelana sul pari grazie ad un’azione pulita con Colucci, a dimostrazione dell’equilibrio tra le due compagini in questa parte di gara. Tutto prosegue come è iniziato, le squadre sfiorano il goal in più occasioni, ma è solo a 3 minuti dal termine che si concretizza il goal del vantaggio, di nuovo grazie ad un calcio di rigore, stavolta a favore delle giallorosse: è Donati a realizzare dal dischetto il 2 a 1.

Le squadre rientrano in campo con la giusta determinazione, sono i portieri, entrambi, a fare la differenza nella prima parte del secondo tempo rendendo le porte impenetrabili. Gli animi si scaldano e gli arbitri fischiano il terzo calcio di rigore che Brilli para decisa.

Al 9 minuto il Chiaravalle va a segno con Fattori, rendendo vani gli sforzi fatti finora dalla squadra di casa, 2-2. Donati e Carnevali sfiorano la doppietta personale ma la palla della prima esce di pochissimo mentre il capitano centra la traversa.

Al 15esimo Colucci buca la porta di Radu, scatenando l’esultanza del pubblico di Torgiano ma anche la reazione avversaria che in 20 secondi tenta la conclusione 3 volte. Arriva la doppietta di Carnevali che porta il vantaggio delle padrone di casa a +2. Quando manca poco più di un minuto al termine, le avversarie vanno nuovamente a segno. Finisce 4 a 3 una partita dominata da un grande agonismo e un arbitraggio impreciso, tenuta fino alla fine sul filo del rasoio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*