A Cena con i Rioni, Confcommercio Assisi promuove l’iniziativa

 
Chiama o scrivi in redazione


A Cena con i Rioni, Confcommercio Assisi promuove l’iniziativa

A Cena con i Rioni, Confcommercio Assisi promuove l’iniziativa

Anche Confcommercio di Assisi e Valfabbrica ha voluto dare il suo convinto sostegno alla organizzazione di A Cena con i Rioni, l’evento estivo che avrà una prima tappa domenica 5 luglio, quando si potrà cenare all’aperto lungo via Patrono d’Italia di Santa Maria degli Angeli.

L’idea è dell’Ente Palio e dei tre Rioni, del Campo, Fornaci e Ponte Rosso. E hanno aderito numerose attività angelane della ristorazione, che accoglieranno gli ospiti all’aperto con le loro proposte culinarie, in un percorso eno-gastronomico che interesserà nei prossimi giorni altre zone della città.

“A causa dell’emergenza sanitaria, il Palo del Cupolone 2020 non si farà. Ci è sembrato però giusto”, commenta il presidente di Confcommercio Assisi Vincenzo Di Santi, “contribuire a mantenere in qualche modo vivo lo spirito di questo nostro evento così partecipato, dando anche alle nostre imprese della ristorazione e del commercio, che potranno restare aperte lungo la via, un segnale di ripresa e di speranza per il futuro.

I ristoranti stanno ricominciando pian piano a lavorare, soprattutto quelli che non dipendono in maniera esclusiva dal turismo. Gli incassi, tuttavia, si sono ridotti mediamente del 56% per tanti motivi che si sommano l’uno all’altro: paura, riduzione delle capienze per il distanziamento sociale, mancanza di turismo, eccessivo ricorso allo smart working. I costi d’impresa, al contrario, sono rimasti ai valori pre-Covid. Noi vogliamo continuare a lavorare ed animare il nostro territorio. Come faremo a Santa Maria degli Angeli con A Cena con i Rioni”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*