Filo diretto tra il comune e 200 associazioni del territorio

 
Chiama o scrivi in redazione


Filo diretto tra il comune e 200 associazioni del territorio

Filo diretto tra il comune e 200 associazioni del territorio

Circa 200 associazioni del territorio comunale in rete con il Comune. Un’idea nata per mantenere continuamente i contatti durante l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid-19.  La volontà dell’amministrazione è quella di stare vicino a ogni singolo cittadino anche grazie alla collaborazione tra il mondo del volontariato e le Istituzioni.”

L’assessore competente Veronica Cavallucci ha infatti instaurato un canale diretto con il mondo dell’associazionismo locale, dalle Pro loco ai gruppi culturali, ai comitati ambientalisti, sociali, ricreativi e sportivi. In questo modo, le realtà associative che ricevono in tempo reale le ordinanze, la modulistica, e gli altri atti attinenti alla situazione di emergenza, diventano a loro volta veicolo di comunicazioni ai membri delle rispettive realtà e a tutti i cittadini che vorranno essere coinvolti.

“L’amministrazione comunale – ha dichiarato l’assessore –  ringrazia tutti coloro che, in forma singola o come associazione, dal primo momento dell’emergenza sanitaria hanno mostrato la loro vicinanza e il desiderio di aiutare l’intera cittadinanza, mettendosi a disposizione del Comune.

“Un particolare ringraziamento  – conclude l’assessore Cavallucci – alla Società Culturale Arnaldo Fortini nella persona di Paolo Ansideri, che è stato parte attiva nella creazione di questo “volontariato organizzato”, che mette al servizio dell’Ente e della Città le proprie energie e le proprie risorse. Invitiamo tutti coloro che intendono farne parte a comunicarci i riferimenti delle rispettive associazioni.”

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*