Stefania Proietti si presenta alla città per corsa a sindaco di Assisi 📸 foto

 
Chiama o scrivi in redazione


Stefania Proietti si presenta alla città per corsa a sindaco di Assisi 📸 foto

Sala della Conciliazione del Comune di Assisi piena, compatibilmente con le regole covid. La sindaca uscente, espressione delle liste civiche Pd, M5s e di ci si riconosce nel centrosinistra, si è presentata alla Città. Con lei, in sala, prevalentemente i candidati delle diverse liste: Assisi Domani e Assisi Civica, con Pd/progressisti#21 e Movimento 5 Stelle, Partite Iva, Italia Viva, Socialisti, Azione, Civici per…, Demos e Insieme.

Proietti la messa subito sul piano umano, c’è la necessità, sostiene la sindaca uscente di perdersi cura gli uni degli altri. Ed è convinta di essere sulla strada giusta – per altro proponendosi pilata a livello nazionale – con la larga coalizione di partiti e movimenti. L’obiettivo di tutti è il futuro della Città Serafica che, tra terremoto e pandemia, ha subito tantissimo. Subito, oltre che dal punto di vista umano e sociale, anche dal puto di vista economico.

Al tavolo con lei anche Gianfranco Martorelli, “proiettiano” della prima ora. Anche lui ha puntato al futuro a questi nuovi anni che dovranno significare miglioramento per i cittadini e apertura dell’Ente alla Città.

Caciola, segretario del Pd, ha sottolineato l’importanza e la volontà di riassociare il marchio del Pd al nome di Stefania Proietti. L’indicazione del segretario “Piddino” è quella di  allargare la coalizione e indica i progressisti#21.

Il dottor Massimo Paggi ha ricordato i punti importanti e una certa “estetica” della politica: attenzione al sociale, casa di riposo, ospedale, barriere architettoniche. cultura e socializzazione delle diverse componenti territoriali del comune.

«Stefania Proietti – ha detto Leggio  del M5s – è stata un buon sindaco». E ha ricordato quanto di buono ha fatto nel corso del suo primo mandato.


  • Da fine agosto i ciclo di incontri di Stefania Proietti

Al via, da fine agosto, il ciclo di incontri di Stefania Proietti e della coalizione a suo sostegno per le elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre 2021. Il candidato sindaco e la coalizione saranno presenti in tutto il territorio comunale per confrontarsi con i cittadini, stilare un bilancio di questo primo quinquennio amministrativo e raccogliere suggerimenti e idee per i prossimi cinque anni alla guida della città di Assisi.

Gli incontri, in programma sempre alle 21:00, partono il 29 agosto da Assisi centro storico (Pro loco), a seguire il 30 a Capodacqua (Pro loco) e il 31 a Castelnuovo (area festa). Il mese di settembre si apre con l’incontro a Palazzo e Mora (CVA “Renato Sensi”), per poi proseguire il 7 settembre a Pieve San Nicolò (agriturismo Il Girasole), il 9 settembre a Rocca Sant’Angelo, Sterpeto, San Gregorio (ristorante da Cettarella). Il 10 settembre è la volta di Rivotorto (Pro loco), il 13 settembre Viole San Vitale (Pro loco), il 15 settembre Santa Maria degli Angeli (Sala Omi). E ancora, il 16 settembre a Torchiagina (Pro loco), il 17 a Tordandrea (ex scuola elementare), il 20 Tordibetto (Pro loco), il 21 a Petrignano (Pro loco), il 22 nella zona di espansione di Assisi (Domus Letitiae), il 23 a Porziano e Paradiso (salone confraternita Porziano), il 24 ad Armenzano, Costa di Trex e Santa Maria di Lignano (salone parrocchiale di Pian della Pieve) e infine il 25 settembre a Santa Maria degli Angeli (Pro loco).

“Gli incontri nel capoluogo ed in tutte le frazioni sono stati una promessa mantenuta e una costante in tutti questi anni fino alla pandemia che, purtroppo nel 2020, ci ha impedito di trovarci in presenza. In questi prossimi giorni, finalmente, vedremo insieme cosa è stato realizzato e cosa c’è ancora da fare, sempre con il nostro metodo, che è quello di ascoltare per poi valutare e decidere. Ancora una volta raccoglieremo idee e segnalazioni dai cittadini per attuare la nostra azione amministrativa, e sottoporremo alla comunità le idee, i percorsi ed i programmi per il futuro che intendiamo mettere in campo per Assisi verso il 2026. Per noi questo passaggio di confronto è stato imprescindibile per il primo mandato, e lo è ancor più oggi, nel momento complesso ma di rinascita che stiamo attraversando, in cui rappresentiamo la continuità. Vogliamo continuare a prenderci cura di Assisi e della nostra comunità. Ancora una volta, insieme, abbiamo la possibilità di costruire il futuro di Assisi, una Assisi che rinasce, una Assisi che riparte. E riparte da noi Assisane e Assisani!” spiega Stefania Proietti, sindaco uscente e in corsa per un secondo mandato. Gli incontri si terranno nel pieno rispetto delle normative anti Covid.


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*