📰 Rassegna stampa 📰 – Tavoli in centro, dubbi e speranze, si cerca di dare ossigeno alle attività commerciali, ma non tutto è roseo

 
Chiama o scrivi in redazione


Tavoli in centro, dubbi e speranze, si cerca di dare ossigeno alle attività commerciali, ma non tutto è roseo

Tavoli in centro, dubbi e speranze, si cerca di dare ossigeno alle attività commerciali, ma non tutto è roseo

Minoranze all’attacco del sindaco, Guarducci, Critiche ingeneroseASSISI – Speranze e perplessità per i tavoli in centro per cercare di rimuovere le acque stagnanti di settori in forte crisi, turismo e ristoranti e bar: l’avvio, sabato, in Assisi, in corso Mazzini, e a Santa Maria degli Angeli. Perplessità, in particolare ad Assisi, all’orario di chiusura del traffico, le 20: troppo tardi, si vorrebbe prima (alle 18? Prima ancora?) per consentire alle attività di allestire tavoli e quant’altro e invogliare i passanti a fermarsi. C’è chi vorrebbe anche rassicurazione sulla possibilità di avere questa opportunità – tavoli davanti alle attività – per il prossimo anno, anche in considerazione degli investimenti necessari per tale attività.
Corso Mazzini il sabato sarà chiuso al traffico dalle ore 20 (anche ai residenti) alle 24 proprio per dare la possibilità ai ristoranti di apporre e servire i tavoli all’aperto. Inoltre la ZTL rimarrà aperta e si potrà quindi avere libero accesso al centro storico a qualsiasi ora con la possibilità di parcheggiare. Anche Borgo Aretino, da sabato 27 giugno, vedrà un cambiamento nella posizione degli stalli di sosta delle auto: verranno ridotti di numero e spostati sul lato di monte consentendo la disponibilità di spazi esterni a servizio degli esercizi di somministrazione ma, soprattutto, il recupero pieno del ‘belvedere’.
I posti riservati ai residenti saranno recuperati con la riserva esclusiva di 13 posti in prossimità dei giardini di Porta Nuova. Di sabato, a Santa Maria degli Angeli, su richiesta degli esercizi commerciali, il traffico verrà chiuso tutte le sere dal lunedì al sabato dalle 19.40 alle una, domenica e festivi dalle 8 di mattina alle una, per consentire l’apposizione dei tavoli all’esterno da parte di bar e ristoranti in via Becchetti – a partire dal pilomat verso la piazza – e via de Gasperi. Maurizio Baglioni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*