Virtus Assisi riparte, l’attività riprende lunedì 8 giugno

 
Chiama o scrivi in redazione


Virtus Assisi riparte, l’attività riprende lunedì 8 giugno

Virtus Assisi riparte, l’attività riprende lunedì 8 giugno

Virtus Assisi, dopo mesi di inattività riparte il lavoro in palestra. Protocolli rigidi, rispetto delle norme, regole chiare e distanziamento sociale. Ad illustrare tutto è il responsabile del settore tecnico ed allenatore della prima squadra Gianmarco Piazza.
“Finalmente ci siamo! Dopo 3 mesi di stop “forzati” causa Covid-19 – attacca Piazza – siamo pronti a ripartire e ad accogliere tutti i nostri tesserati. E’ di pochi giorni fa l’uscita del protocollo FIP per la ripresa degli allenamenti e in linea con i d.p.c.m. la “macchina” Virtus si rimette in moto, staff e società in accordo con le amministrazioni comunali del territorio vogliono ripartire in assoluta sicurezza per poter permettere ai tanti atleti dai più grandi ai più piccoli di poter praticare lo sport che amano di più. Siamo intrepidi e vogliosi di poter tornare a insegnare e regalare, seppur a debita distanza, dei momenti di felicità a tutti i nostri ragazzi”.
“In questi mesi, abbiamo atteso, ci siamo confrontati e fatti delle idee, abbiamo avuto tra di noi e con i nostri ragazzi quel “contatto” virtuale che dalla scuola alle relazioni sociali era purtoppo l’unico modo per poterci rapportare, ma niente può essere paragonabile al rumore della palla in una palestra – sottolinea Piazza – al suono della retina quando la palla entra nel canestro, all’incrociare uno sguardo in un nostro ragazzo che anche senza tante parole capisce se si tratta di una correzione o di un elogio nei suoi confronti”.
“Partiremo da lunedì 8 giugno per 3 settimane – puntualizza Gianmarco Piazza – pronti ad accoglierli, anche se sappiamo di dover far fronte ai rigidi protocolli, ci saranno percorsi stabiliti nelle varie palestre, temoscanner, aree sanificate, dovremmo dividere in minigruppi di 8 atleti i nostri ragazzi ai quali rimarranno al loro fianco come sempre avuti per tutta la stagione i propri compagni e il loro allenatore/istruttore. Sappiamo che non è semplice mettere in moto tutto ciò, anche perchè ad oggi possiamo fare solamente allenamenti individuali sia da un punto di vista tecnico che fisico, ma reputiamo fondamentale dopo tanti mesi di pausa sia dal gruppo dei più piccoli (pulcini) fino ai senior (Serie C) riprendere perchè oltre al miglioramento tecnico aiuteremo nei nostri ragazzi lo sviluppo del benessere psico-fisico”.
Una comunicazione importante per i tanti giovani del territorio: “Lunedì 29 giugno – dice il coach di Santa Maria degli Angeli – tutti gli allenatori/istruttori e preparatori fisici saranno pronti ad accogliere tanti ragazzi in un CAMP strutturato che sarà sia di sviluppo tecnico e fisico per i più grandi che ludico per i più piccoli. Sarà aperto a tutti con fasce orarie a seconda delle esigenze e sarà svolto in varie aree sia all’aperto che indoor. Vi aspettiamo!”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*