A Petrignano di Assisi piccoli viticoltori crescono📸FOTO

 
Chiama o scrivi in redazione


A Petrignano di Assisi piccoli viticoltori crescono📸FOTO

Ibambini del Nido d’Infanzia Maria Immacolata di Petrignano di Assisi hanno potuto vivere una interessante e importante iniziativa di conoscenza sensoriale attraverso il rito della vendemmia e della pigiatura dell’uva.


Fonte Ufficio Stampa
Cooperativa Sociale Polis


  • La scoperta sensoriale dell’uva

La scoperta sensoriale dell’uva, prelibato e colorato frutto di stagione, è stata proposta ai bambini attraverso la pigiatura utilizzando i piedi, come si faceva una volta, con i piedi immersi all’interno di grossi catini in cui venivano raccolti i grappoli, rappresentando un momento di grande festa a cui partecipava tutta la comunità e coinvolgeva adulti e bambini. La pratica che prevede l’utilizzo dei piedi come scoperta sensoriale è detta barefooting ed è considerata anche un’eccellente ginnastica per i piedi.

  • Il barefooting

Attraverso il barefooting si scoprono tante cose, si esplorano le qualità tattili dei materiali naturali come il caldo-freddo, il grezzo-liscio, il pungente-molle ed il grande-piccolo. Si socializza condividendo esperienze, si riconoscono e discriminano i sensi, si individuano somiglianze e differenze, si sviluppano le attitudini sensoriali, si osserva e si riflette sulle trasformazioni. L’attività proposta ha previsto una metodologia orientata a coinvolgere il bambino fisicamente ed emotivamente, sensibilizzandolo all’elemento uva. I bambini, nell’ampio giardino esterno, hanno potuto vivere così una mattinata diversa insieme alle educatrici diventando così piccoli produttori di un mosto particolarmente prezioso, perché frutto di un piacevole e divertente gioco collettivo.

  • L’uva è stata donata dall’azienda agraria “F.lli Migliorati” di Pianello

L’uva, prezioso tesoro delle terre dell’Assisano, è stata donata al Nido dall’azienda agraria “F.lli Migliorati” di Pianello che ha abbracciato con entusiasmo l’intento progettuale dell’équipe.

  • Punto di riferimento e un modello per tanti istituti

L’Ente Morale, titolare di un servizio educativo 0-3 d’eccellenza nel tessuto dell’Assisano, è stato fondato nel 1928 in memoria dei caduti di tutte le guerre ed è sostenuto dal Comune di Assisi. L’associazione è considerata da oltre ottant’anni un punto di riferimento ed un modello per tanti istituti, non solo in Umbria. La sede in cui vengono svolte le attività è ubicata nel centro storico di Petrignano. Il servizio di educazione ed assistenza ai bambini fu inizialmente affidato ad enti religiosi per poi passare negli anni successivi a personale laico. Attualmente il nido, facente parte della Rete Lilliput, è gestito dalla Cooperativa Sociale Polis con la quale l’ente ha stipulato una convenzione.

Se volete conoscere meglio Polis potete navigare in rete e sui social agli indirizzi www.polisociale.itFacebookTwitterYoutube.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*