Aggredisce con una stampella autista di un autobus, arrestato ad Assisi 🔴 VIDEO

 
Chiama o scrivi in redazione


Aggredisce con una stampella autista di un autobus, arrestato ad Assisi

Aggredisce con una stampella autista di un autobus, arrestato ad Assisi

Con una brutale violenza ha aggredito l’autista di un autobus. E’ accaduto ieri pomeriggio ad Assisi all’interno di un bus, alla fermata di Assisi davanti a un’attività molto nota. Un uomo di 70 anni anziano munito di stampella si è scagliato contro il conducente del mezzo più volte, lanciandogli contro l’apparecchio ortopedico e pronunciando frasi minacciose in lingua dialettale, forse del sud.

L’aggressore “fortemente infastidito” dalla richiesta dell’autista di mostrare un titolo di viaggio, biglietto o abbonamento, cominciava, d’impeto ad inveire verbalmente il richiedente per poi passare alle vie di fatto utilizzando la propria stampella.

Il suo intento era quello di convincerlo a partire: “Se tu nun vai…fatti avanti nesci…rapi docu, rapi”, quando il conducente ha preso il cellulare per chiamare la polizia lui si è alterato ancora di più: “Chiamali ca quannu arrivanu ti fazzu a pelliccia, pezzu ri cor…uto, ancora…t’ammazzu, chiamali ca nun mi scantu”.

La scena è stata video registrata con uno smartphone e il video ha fatto il giro dei social ed è diventato subito virale.

L’uomo è stato rintracciato ed arrestato dalla polizia di Assisi per i reati di resistenza ad incaricato di pubblico servizio e lesioni aggravate. Arresto convalidato dall’Autorità Giudiziaria nella mattinata odierna.

Gli agenti sono arrivati sul posto grazie ad una segnalazione fatta pervenire alla Sala Operativa del Commissariato. Nonostante la presenza degli agenti l’uomo continuava a mantenere un animo concitato e di forte diverbio nei confronti dell’autista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*