Assisi, approvato Piano Strade 4 per 650 mila euro

 
Chiama o scrivi in redazione


Assisi, approvato Piano Strade 4 per 650 mila euro, finalizzato alla manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle strade comunali.

Assisi, approvato Piano Strade 4 per 650 mila euro

La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo denominato “Piano Strade 4” finalizzato alla manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle strade comunali.

Il provvedimento rientra nell’ambito delle linee programmatiche 2016-2021 “Viabilità e mobilità: Centro e frazioni…non esistono periferie” e arriva come quarto atto dell’attuale amministrazione dopo i tre Piani Strade 1,2 e 3, realizzati negli anni precedenti a partire dal 2017 per un valore complessivo di quasi 4 milioni di euro.

Sono una ventina i tratti stradali interessati da questi ulteriori lavori, e precisamente le seguenti viabilità: strada da Ponte Grande a Petrata e strada dalla SP249 a Brigolante (Costa di Trex), strada di Paganzano (Pieve San Nicolò), via Diaz, i tratti asfaltati di via Patrono d’Italia, via Ponte Rosso e via Maratona (Santa Maria degli Angeli), l’intera via di Bassano (Rivotorto), via delle Fornaci (Petrignano), via del Santo Patrono (Tordandrea), Via Rossi, viale dei Pini e piazzale ma scagni (Petrignano), via Dante Siena (Torchiagina), via Correggiano (Assisi), via Benzi (San Vitale), via del Collicello (Capodacqua), via della Tomba Romana (Castelnuovo), via Ombrosa (Tordibetto).

LEGGI ANCHE – Ad Assisi un evento su Federico García Lorca, cento anni dopo il viaggio americano

Con questi lavori, unitamente agli interventi finanziati dal ministero delle infrastrutture e ai cofinanziamenti elargiti dal Comune a quei privati che si sono adoperati per il rifacimento di tratti vicinali a uso pubblico, sono così state completate le manutenzioni straordinarie programmate sulle  viabilità del territorio comunale, che si estende per oltre 187 kmq con centinaia di chilometri di strade comunali e vicinali a uso pubblico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*